Lunedì 15 Ottobre 2018 | 19:31

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

presidio davanti allo stabilimento

Ilva, in sciopero per 4 ore
le aziende dell'indotto

Ilva, in sciopero aziende dell'indotto

TARANTO - Sciopero di 4 ore, oggi, con presidio di fronte alla portineria imprese dello stabilimento Ilva di Taranto, dei dipendenti che operano nell’indotto Ilva, in particolare presso le aziende Ecologica e Quadrato Divisione Industriale sulle problematiche in materia di sicurezza sul lavoro.

I sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltrasporti Uil parlano di «un buon risultato di adesioni» e lamentano «assenza di spogliatoi con docce nelle aree riservate a queste imprese, come pure di refettori adeguati alle normative vigenti per il giusto ristoro degli addetti, compresa l’oggettiva assenza di volontà delle aziende di fornire ai propri dipendenti un pasto adeguato». Le organizzazioni sindacali e i lavoratori "contestano le logiche economiche connesse al massimo profitto aziendale ed improntate - sostengono - al massimo ribasso, peraltro imposto dalla committente cioè l’Ilva, considerando che tali logiche determinano pessime condizioni di lavoro, non per ultimo per effetto di sostanze dannose alla salute veicolate all’esterno dello stabilimento senza alcun tipo di precauzione e per l’insicurezza sociale che tutto ciò genera».

In assenza «di riscontri concreti alle rivendicazioni sindacali - spiegano Filcams, Fisascat e Uiltrasporti - lo sciopero con le stesse modalità odierne proseguirà anche nella giornata di domani».  di fronte alla portineria imprese dello stabilimento Ilva di Taranto, dei dipendenti che operano nell’indotto Ilva, in particolare presso le aziende Ecologica e Quadrato Divisione Industriale sulle problematiche in materia di sicurezza sul lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Mammografie, Puglia maglia neraM5S: le Asl sbagliano indirizzo

Mammografie, Puglia maglia nera
M5S: le Asl sbagliano indirizzo

 
Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

 
Tenta di rubare iPhone a una donna in pieno centro: arrestato 38enne marocchino

Tenta di rubare iPhone a una donna in pieno centro: arrestato 38enne marocchino

 
Comune di Bari - Palazzo di Città

Nuovo sindaco Bari, fumata nera del centrodestra: decisione passa a Roma

 
Offre ospitalità a donna e la violenta: arrestato 41enne di Melfi

Offre ospitalità a donna e la violenta: arrestato 41enne di Melfi

 
Centrodestra, in Puglia spaccatura tra Lega e Udc

Centrodestra, in Puglia spaccatura tra Lega e Udc

 
L'ex Petrachi promuove Liverani: «Fa buon calcio»

L'ex Petrachi promuove Liverani: «Fa buon calcio»

 

GDM.TV

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 
Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni contrastanti

Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni diverse. «Agenti circondati»

 
Intitolazione caserma a Marzulli, Decaro: «Lui era davvero un galantuomo»

Squillo di tromba e commozione
per la caserma dedicata a Marzulli

 

PHOTONEWS