Venerdì 24 Maggio 2019 | 01:34

NEWS DALLA SEZIONE

Raffaele Fitto (Ecr)
«Agricoltura, la Puglia rischia di perdere 171 milioni di fondi Ue»

«Agricoltura, la Puglia rischia di perdere 171 milioni di fondi Ue»

 
La polemica
Soldi Regione Puglia per ficton su strage Duisburg. Santelli, Antimafia: «È oscena»

Soldi Regione Puglia per fiction su strage 'ndrangheta a Duisburg. Santelli (Antimafia): «Osceno»

 
Studio Cattolica
Comuni efficienti, l'Osservatorio di Cottarelli boccia tutti i capoluoghi pugliesi

Comuni efficienti e servizi, l'Osservatorio di Cottarelli boccia i capoluoghi pugliesi

 
Coinvolti 2mila lavoratori
Caporalato: sfruttavano braccianti a 2,5 euro l'ora tra Bari e Andria, in 8 patteggiano

Caporalato, braccianti a 2,5 euro l'ora tra Bari e Andria: in 8 patteggiano

 
Playout
Foggia calcio, il Tar Lazio sospende tutto: tifosi tornano a sperare

Foggia calcio, il Tar Lazio sospende tutto: tifosi tornano a sperare

 
Con Mayo Clinic
Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

 
Trasporti
Ferrovie Sud-Est, al Salento l'«usato sicuro» dei treni polacchi

Ferrovie Sud-Est, al Salento l'«usato sicuro» dei treni polacchi

 
Calciomercato
Lecce: cercasi portiere esperto di Serie A

Lecce: cercasi portiere esperto di Serie A

 
L'intervista
Corsa alle Europee, Fitto: «Solo noi possiamo cambiare l'Ue»

Corsa alle Europee, Fitto: «Solo noi possiamo cambiare l'Ue»

 
Nel brindisino
Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

 
Di Monopoli
Ingegneria, a Bari laurea honoris causa all'imprenditore Vito Pertosa

Ingegneria, a Bari laurea honoris causa all'imprenditore Vito Pertosa

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl candidato
Comunali, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

Comunali Bari, Di Rella: centrodestra alternativa al declino

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 
BatLa sentenza
Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

 
BrindisiNel brindisino
Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

 
Tarantonel tarantino
Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

 
LecceSenza lavoro
Povertà: a Lecce aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

Povertà: aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

 
FoggiaLo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 

i più letti

nel quartiere Patalini

La denuncia, «Villa Baden Powell
a Barletta nel totale degrado»

La denuncia di Carlo Leone (Rivoluzione cristiana)

La denuncia, «Villa Baden Powell a Barletta nel totale degrado»

Michele Piazzolla

BARLETTA - A Barletta si chiacchiera tanto sui progetti, sulle grandi opere a realizzarsi, su piani urbanistici “faraonici” e quant’altro, ma - è evidente - si trascura l’esistente. Ossia: gli spazi pubblici per il tempo libero e le strutture per l’aggregazione sociale. Diverse sono le realtà, create e lasciate languire nel degrado e nell’incuria, ai limiti della vivibilità e della fruizione sociale. Giardini, ville, aree a verde attrezzato in preda ad ogni sorta di trascuratezza, strutturale e materiale, laddove si avverte una vera e propria assenza dell’istituzione cittadina.

Una di queste situazioni di degrado sono i «Giardini Robert Baden Powell» della villa comunale di viale Leonardo da Vinci, nel quartiere Patalini. «Una villa abbandonata a se stessa»: denuncia il coordinatore provinciale del partito di Rivoluzione Cristiana, Carlo Leone. Che ricorda: «Un tempo questa villa era un punto di ritrovo molto frequentato da anziani e bambini. E che purtroppo ora versa nel degrado più totale». Lo stato precario della villa è abbastanza evidente: sporcizia ovunque, scarsa cura del verde, giochi per bambini e ragazzi in disuso perchè rovinati, insomma un diffuso abbandono. «C’era anche un custode all'interno - aggiunge Leone - e i bagni pubblici sono chiusi a chiave non utilizzabili. I giochi per i bambini sono ad alto rischio di pericolosità. La recinzione della villa non c’è quasi più».

«Nessuno si accorge di questo degrado - denuncia Leone - e mi chiedo il Comune dov’è?». L’esponente di Rivoluzione cristiana conclude con un appello: «Chiedo che si intervenga affinchè si ripristini questa villa dove i residenti ne possano fare uso, considerato che per realizzare questa villa sono stato spesi soldi pubblici e che gli abitanti di questa zona, ma tutti i cittadini, hanno bisogno di questo spazio di verde per il tempo libero».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400