Sabato 25 Gennaio 2020 | 08:55

NEWS DALLA SEZIONE

la tragedia
Tifoso investito nel Potentino: alle 15 i funerali a Rionero

Tifoso investito nel Potentino: alle 15 i funerali a Rionero

 
Calcio
Bari, ceduto il polacco Kupisz al Trapani

Bari, ceduto il polacco Kupisz al Trapani

 
La Terra vista dal Carnevale
Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente

Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente VD

 
La decisione
La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

 
L'incidente
Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

 
Il siderurgico
Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

 
Le indagini
Tifosi investiti in Basilicata: avviata autopsia sul cadavere della vittima

Tifosi investiti in Basilicata: avviata autopsia sul cadavere della vittima

 
Serie C
Bari calcio, Vivarini: «Sfida con Reggina è gara da B»

Bari calcio, Vivarini: «Sfida con Reggina è gara da B»

 
La decisione
Bari, Vendola non diffamò Fitto, Corte d'appello conferma assoluzione

Bari, Vendola non diffamò Fitto, Corte d'appello conferma assoluzione

 
La decisione
Bari, Cassazione revoca gli arresti domiciliari all'ex giudice Bellomo

Bari, Cassazione annulla revoca domiciliari all'ex giudice Bellomo

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzala tragedia
Tifoso investito nel Potentino: alle 15 i funerali a Rionero

Tifoso investito nel Potentino: alle 15 i funerali a Rionero

 
BariLa Terra vista dal Carnevale
Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente

Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente VD

 
LecceLa decisione
La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

 
FoggiaL'incidente
Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

37 indagati a brindisi

Falsi badanti per
il permesso di soggiorno

badanti cura anziani

BARI - Il pm di Brindisi, Francesco Carluccio, ha emesso un avviso di conclusione delle indagini preliminari a carico di 37 persone, 16 italiani e 21 stranieri, coinvolti in un presunto giro di falsificazioni di permessi di soggiorno per lavoratori irregolari nel Brindisino. Si sarebbe trattato, secondo quanto emerso da indagini condotte dalla polizia, di un modo per aggirare una sanatoria concessa del 2012. La regolarizzazione poteva essere richiesta da datori di lavoro che avevano alle proprie dipendenze persone straniere «in nero» dal dicembre 2011.

Secondo quanto ipotizzato dietro il pagamento di un corrispettivo che poteva oscillare dai 400 ai 2.000 euro venivano fornite «false certificazioni» attestanti un rapporto di lavoro fittizio, per lo più lavoro di «badanti».
Il meccanismo è stato scoperto analizzando le numerose richieste giunte allo sportello unico per l’Immigrazione. Dalle verifiche svolte dai poliziotti dell’ufficio Immigrazione è emerso che molte richieste giungevano dal medesimo computer, in ristretti lassi di tempo. A insospettire la polizia è stata l'alta incidenza di uomini, per lo più cinesi, ad effettuare prestazioni di collaboratori domestici o badanti.

Nell’inchiesta sono coinvolti anche professionisti, tra cui un avvocato e un medico del Brindisino e operatori del sociale. Tre le distinte cellule su cui si è concentrata l’attività investigativa, operanti a Brindisi, San Donaci e San Pietro Vernotico. Gli stranieri sono di varie nazionalità: Cina, Ucraina, Russia, Pakistan, Tunisia, Senegal.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie