Venerdì 20 Settembre 2019 | 05:24

NEWS DALLA SEZIONE

Gli allenamenti
Lecce-Napoli, differenziato per Meccariello e Dell'Orco

Lecce-Napoli, differenziato per Meccariello e Dell'Orco

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
Le dichiarazioni
Emiliano: «Felice per candidatura Elena Gentile alle primarie del centrosinistra»

Emiliano: «Felice per candidatura Elena Gentile alle primarie del centrosinistra»

 
Nel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
ambiente
Taranto, incendio in impianto autodemolizioni: colonna di fumo nero

Taranto, incendio in impianto autodemolizioni: colonna di fumo nero

 
L'allarme
Xylella, vertice a Roma. Bellanova: «Accelerare investimenti per rilancio»

Xylella, vertice a Roma, Bellanova: «Accelerare investimenti per rilancio»

 
trasporti
Bari - Milano, presentato nuovo treno Frecciagento, cresce il comfort sulla linea Adriatica

Bari - Milano, presentato nuovo treno Frecciagento, cresce il comfort sulla linea Adriatica

 
Nel tarantino
Massafra, nigeriano si denuda in strada e sputa contro le auto di passaggio: arrestato

Massafra, nigeriano si denuda in strada e sputa contro le auto di passaggio: arrestato

 
L'accordo
Polis Avvocati, ecco l'alleanza per lo sviluppo territoriale: parla il penalista Laforgia

Polis Avvocati, ecco l'alleanza per lo sviluppo territoriale: parla il penalista Laforgia

 
Tentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
Nella notte
Bari, furto in stazione di servizio con inseguimento: 2 arresti e 2 ricercati

Bari, furto in stazione di servizio con inseguimento: 2 arresti e 2 ricercati

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
PotenzaSul raccordo Potenza-Sicignano
Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
BatLa proposta
Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 

i più letti

ad Andria il deposito dei rapinatori di tir

Scoperto bazar di merce rubata
Blitz nel capannone: 11 arresti

Scoperto bazar di merce rubata Blitz nel capannone: 11 arresti

BARI - E’ di 11 arresti per riciclaggio il bilancio di un blitz dai carabinieri in un magazzino di merce rubata in contrada Monachelle ad Andria. Una operazione che ha permesso di recuperare beni per un milione di euro tra cui quintali di stecche di sigarette rapinate ieri mattina. In tutto sono stati un centinaio gli uomini che hanno circondato un capannone individuando un vero e proprio emporio del mercato nero.

Le indagini sono state avviate ieri dopo che nella mattinata si era consumata una rapina ai danni di un autotrasportatore a Mola di Bari (Bari) diretto a Lecce con un carico di sigarette dei Monopoli di Stato.

I carabinieri hanno setacciato le aree industriali della città ed hanno individuato ad Andria un capannone industriale in località Monachelle, a ridosso di via Trani dove erano emerse frequentazioni insistenti di alcuni noti pregiudicati del luogo. Giunti sul posto e cinturata la zona, i militari hanno fatto irruzione all’interno del capannone dove gli arrestati stavano modificando i colli di diversa merce per eliminare il collegamento tra la merce e la rapina all’autotrasportatore spezzando la tracciabilità del prodotto. Oltre alle sigarette, nel capannone è stata trovata anche altra refurtiva: cosmetici, attrezzi agricoli, trolley, termosifoni in ghisa, filamenti per la tessitura, del valore complessivo di circa un milione di euro e di cui si sta cercando ora di stabilirne la provenienza.

Nel corso delle perquisizioni, sono stati sottoposti a sequestro anche un tir, un carrello elevatore, rubato a Battipaglia (Salerno) tre anni fa, due Jammer muniti di 32 antenne, utilizzati dai malviventi per eludere i controlli delle forze dell’ordine. Tutti gli arrestati, con precedenti e originari di Bari e della Bat, sono accusati di riciclaggio in concorso e associati al carcere di Trani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie