Martedì 13 Novembre 2018 | 04:03

NEWS DALLA SEZIONE

San Pancrazio Salentino
Esplode bombola di gas, crollo nel Brindisino: tre feriti, gravi due anziani

Esplode bombola di gas, crollo nel Brindisino: tre feriti, gravi due anziani

 
Trasporti
Bari, aeroporto chiuso per nebbia: 5 voli cancellati, 4 dirottati

Bari, aeroporto chiuso per nebbia: 5 voli cancellati, 4 dirottati a Napoli e Pescara

 
Protagonisti due pregiudicati
Molfetta, lite tra padre e figlio finisce a pistolettate in strada

Molfetta, lite tra padre e figlio finisce a pistolettate in strada

 
Il forum
Bari, paradosso Zona industrialeLe eccellenze e i suoli «bloccati»

Bari, paradosso Zona industriale
Le eccellenze e i suoli «bloccati»

 
Ambiente
Taranto, spostati i fusti radioattivi da ex Cemerad a Roma

Taranto, spostati i fusti radioattivi da ex Cemerad a Roma

 
Flash mob
Libertà d'informazione, domani i giornalisti scendono in piazza a Bari

Libertà d'informazione, domani i giornalisti in piazza a Bari

 
La gara in acqua
Vela, la Morgan vince il XXXI edizione del Trofeo Bettiglieri

Vela, la Morgan vince la XXXI edizione del Trofeo Bettiglieri

 
L'indagine
Mafia, per il 52% dei pugliesi fenomeno globale e preoccupante

Mafia, per il 52% dei pugliesi fenomeno globale e preoccupante

 
Estorsione
Bari, factotum costretto a pagare 60 mila euro per la scuola dei figli del clan Di Cosola: 2 arresti

Bari, factotum costretto a pagare 60 mila euro per scuola figli del clan Di Cosola: 2 arresti

 
Dal 16 al 25 novembre
Madonna del Rosario di Pompei: il quadro arriva a S.Giovanni Rotondo

Madonna del Rosario di Pompei: il quadro arriva a S.Giovanni Rotondo

 
Il colpo in banca
Lecce, ripulita BNL in centro: ladri fuggiti lasciano banconote a terra, forse allarme guasto

Lecce: malviventi aprono cassette BNL in centro, forse allarme danneggiato

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Taranto

Donna morta per aneurisma
processo per due medici

tribunale taranto

TARANTO - Due medici di Taranto, in servizio all’epoca dei fatti uno al pronto soccorso dell’ospedale Moscati e l’altro all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto, sono stati rinviati a giudizio dal gup Paola Incalza per l’ipotesi di omicidio colposo in relazione alla morte di una donna di 40 anni per le conseguenze della rottura di un aneurisma il 29 luglio del 2015, tre giorni dopo essere stata operata alla testa per una forte emorragia.

Secondo l’esposto presentato dall’avvocato Maria Letizia Serra, che si è costituita parte civile per conto del marito e delle tre figlie della paziente, la donna il 14 e il 17 luglio di due anni fa si era rivolta prima all’ospedale Moscati e poi al Santissima Annunziata per un forte mal di testa, chiedendo una Tac urgente perché sua madre era morta di aneurisma e temeva che potesse capitare anche a lei la stessa sorte. In entrambe le occasioni, secondo il legale, la donna era stata dimessa senza il ricorso all’esame strumentale con diagnosi prima di gastroenterite e poi di cervicalgia, visto che aveva anche nausea e annebbiamento della vista. Il 22 luglio, la 40enne fu riportata d’urgenza all’ospedale Moscati già in coma e successivamente trasferita con ambulanza al Santissima Annunziata, dove fu sottoposta a un intervento chirurgico alla testa. Tre giorni dopo la donna morì. Il processo inizierà il 3 luglio prossimo davanti al tribunale monocratico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400