Lunedì 21 Gennaio 2019 | 04:21

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

 
L'annuncio
Matera 2019, Bonisoli: «10 mln in arrivo per musei Lanfranchi e Ridola»

Matera 2019, Bonisoli: «10 mln in arrivo per musei Lanfranchi e Ridola»

 
Suicidio sospetto
Martina Franca, trovato impiccato a un albero. La moglie al pm: «Lo hanno ucciso»

Martina Franca, trovato impiccato a un albero. La moglie al pm: «Lo hanno ucciso»

 
La scoperta
Ruvo, donna trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

Ruvo, trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

 
Nel Nordbarese
Trinitapoli, duello a colpi di pistola in strada, un morto e un ferito

Trinitapoli, sparatoria da Far West in strada, un morto e un ferito

 
Serie D
Cittanovese - Bari: la diretta della partita

Il Bari perde l'imbattibilità. La Cittanovese vince 3-2

 
A San nicandro Garganico
Pregiudicato accoltellato nel Foggiano: indagano i cc

Pregiudicato accoltellato nel Foggiano: indagano i cc

 
Truffa nel Leccese
Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

Alezio, estorce soldi ad anziano fingendosi il figlio di un vecchio amico malato

 
La peste degli ulivi
Xylella in agguato nel sud-est barese: l'infezione avanza

Xylella in agguato nel sud-est barese: l'infezione avanza

 
In Salento
Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

Taurisano, dopo incidente chiede aiuto: il «soccorritore» tenta di stuprarla

 
L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 

i resti di un marocchino

Cadavere in fusto nel Salento
autopsia: cranio fracassato

Gallipoli, cadavere nel fusto  l'assassino ha usato l'acido

LECCE - Ucciso con diversi colpi sferrati con un corpo contundente alla testa, tanto da provocargli la frattura del cranio e la conseguente morte: è il responso emerso dall’autopsia eseguita questa mattina dal medico legale Roberto Vaglio sui resti del cadavere di un uomo, in avanzato stato di decomposizione, rinvenuti lo scorso 31 gennaio in un fusto per oli combustibili in una zona di campagna alla periferia di Gallipoli.

Il dato diagnostico si aggiunge a quelli emersi ieri dalla Tac, che ha evidenziato segni profondi sulla gola compatibili con un pezzo di corda trovata all’interno del fusto e servita forse per immobilizzare la vittima, sfigurata poi con l’acido.

Gli inquirenti sono ormai certi che i resti appartengano a Khalid Lagraidi, un cittadino marocchino di 41 anni di cui non si hanno più notizie dallo scorso 23 giugno. Una data compatibile, per il medico legale, con quella del delitto.

Il materiale biologico prelevato durante l’autopsia sarà inviato in laboratorio per tracciare il profilo del dna della vittima e compararlo a quello che verrà estratto ai genitori del marocchino scomparso, che arriveranno a Lecce nelle prossime ore.

Nell’inchiesta condotta dalla Procura della Repubblica di Lecce sono indagati l’ex pentito della Sacra Corona Unita Marco Barba, attualmente in carcere, e la figlia maggiorenne Rosalba. E' stata quest’ultima a permettere ai carabinieri di rinvenire il corpo, confessando di essere stata costretta dal padre ad aiutarlo ad occultare il cadavere dell’uomo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400