Domenica 21 Ottobre 2018 | 16:50

NEWS DALLA SEZIONE

La proposta
Giochi del Mediterraneo 2015Comune di Taranto si candida

Giochi del Mediterraneo 2015 Comune di Taranto si candi...

 
L'iniziativa
A Racale il pranzo a colori per dire noalla mensa separati del comune di Lodi

A Racale il pranzo a colori per dire no alla mensa sepa...

 
Il parco divertimenti
Basilicata, attrazioni da brivido: la Disneyland green pronta a marzo

Basilicata, attrazioni da brivido: la Disneyland green ...

 
Lo studio Ue
Basilicata corrotta, ecco chi paga la mazzette: la ricerca dell'Università di Gotenborg

Basilicata corrotta, ecco chi paga la mazzette: la rice...

 
Italia a 5 Stelle
Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Circo Massimo

Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Cir...

 
Indaga la Polizia
Foggia, grave un ragazzo 18 anni«Pestato da buttafuori discoteca»

Foggia, grave un ragazzo 18 anni «Pestato da buttafuori...

 
Il sequestro della villa
La denuncia alla Mirren farà scappare via i vip

«La denuncia alla Mirren farà scappare via i vip»

 
Calcio
Bari alla prova di MarsalaIl mister cerca la ripartenzaSegui la diretta dalle 15

Bari alla prova di Marsala
Segui la diretta dalle 14.30

 
Lavoro
Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: scadono 280 contratti

Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: sca...

 
Protesta a Bari
Disabili, addio palestra: la squadra di basket in carrozzina in strada:«Comune Bari accontenta gli amici»

Disabili, squadra  di basket in carrozzina per strada. ...

 
Davanti alla chiese
Bisceglie, spacciano 50 euro falseper le piantine dei malati di tumore

Bisceglie, spacciano 50 euro false per le piante dei ma...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

a cerignola

Spari contro baraccopoli
bruciati alcuni rifugi

Incendio nel ghetto di Rignano distrutte 80 baracche, molti sfollati

Le baracche distrutte

CERIGNOLA - Colpi di arma da fuoco sono stati sparati da sconosciuti ieri sera in località Pozzo Monaco, a Cerignola, contro una baraccopoli abitata prevalentemente da cittadini di nazionalità bulgara e romena. Dopo gli spari è stato appiccato il fuoco ad alcuni rifugi di fortuna. Ad agire, secondo quanto acquisito dai carabinieri, sarebbero state tre persone.

Alcune baracche sono rimaste danneggiate gravemente, ma non si sono registrati feriti o intossicati.


Sull'episodio indagano i carabinieri del Comando provinciale di Foggia, arrivati sul posto, insieme ai vigili del fuoco, dopo aver notato le fiamme sviluppatesi all’interno della baraccopoli, durante un servizio di pattugliamento in zona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400