Domenica 17 Febbraio 2019 | 08:18

NEWS DALLA SEZIONE

I fatti del 2015-2016
Puglia, lettere esplosive: dietro gli attentati due anarchici arrestati a Torino

Puglia, lettere esplosive: dietro gli attentati due anarchici arrestati a Torino

 
Coppa Italia 2019
Basket, il Brindisi vola in finale: battuto il Sassari 86-87

Basket, il Brindisi vola in finale per i Final Eight: battuto il Sassari 86-87

 
Le dichiarazioni
Autonomia, parlano i deputati della Lega Puglia: «È una grande opportunità»

Autonomia, parlano i deputati della Lega Puglia: «È una grande opportunità»

 
Il premio
Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie da 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie dà 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

 
La denuncia sui social
Teppisti a Triggiano, lanciano sasso con fionda e colpiscono una donna

Teppisti a Triggiano, lanciano sasso con fionda e colpiscono una donna

 
Serie B
Foggia, finisce 1-1 con il Padova: sfuma al 90esimo il match salvezza

Foggia-Padova, 1-1 al 90esimo: tifoso ferito

 
La manifestazione
Taranto, anche Caparezza sostiene la fiaccolata per i bimbi morti di cancro

Taranto, anche Caparezza sostiene la fiaccolata per i bimbi morti di cancro

 
Controlli
Corato, chiuso il Jubilee di Corato: problemi con i Vigili del fuoco

Chiuso il Jubilee di Corato: problemi con i Vigili del fuoco

 
Incontri d'autore
Ex-Otago ospiti della «Gazzetta del Mezzogiorno»: segui la diretta

Ex-Otago ospiti della «Gazzetta»: rivedi la diretta

 
Il processo
Acque reflue a Torre Guaceto, assolti dirigenti Regione e Aqp

Acque reflue a Torre Guaceto, assolti dirigenti Regione e Aqp

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl premio
Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie da 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie dà 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

 
BariL'appello
Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

 
LecceVerso le elezioni
Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
BatDavanti al porto
Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

 
BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

Nardone smentisce voci

«Gli uffici provinciali
di Brindisi non chiudono»

Gianluca Nardone

Gianluca Nardone

BRINDISI - «La notizia secondo cui l’Ufficio provinciale di Brindisi sia soppresso è priva di fondamento». Lo dichiara il direttore del dipartimento agricoltura della Regione Puglia, Gianluca Nardone, che intende chiarire quanto emerso in queste ultime ore su alcuni organi di stampa, rispetto all’accorpamento dei servizi provinciali di Lecce e Brindisi e la presunta cancellazione di quest’ultimo.
«Nello specifico - sottolinea -, la riorganizzazione del Dipartimento agricoltura, sviluppo rurale ed ambientale non può in alcun modo essere collegato con un minor presidio, da parte della Regione Puglia, dei territori rurali regionali. Da diversi anni gli uffici provinciali di Lecce e di Brindisi sono diretti da un unico dirigente con risultati analoghi a quelli degli altri presidi provinciali. Questo dato, di fatto, viene cristallizzato nel passaggio organizzativo da 'Uffici Provinciali a 'Servizi Territoriali. È, pertanto, opportuno sgombrare il campo da qualsiasi dubbio e precisare che in nessun modo viene messo in discussione il tradizionale riferimento degli uffici nelle sedi di Foggia, Bari, Brindisi, Lecce e Taranto, laddove gli utenti potranno continuare a recarsi per chiedere informazioni e ricevere supporto da parte dei funzionari responsabili». «Peraltro, è bene sottolineare che - conclude - la riorganizzazione ha consentito di aggiungere due ulteriori funzioni dirigenziali per il Servizio Fitosanitario Regionale per permettere al territorio salentino di avere un presidio più efficace nel contrasto all’emergenza Xylella».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400