Giovedì 18 Ottobre 2018 | 13:01

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Traditi da un'impronta

Furto in gioielleria a Cattolica
in cella 2 uomini di San Severo

RIMINI - I carabinieri della compagnia di Riccione hanno arrestato due uomini originari di San Severo (Foggia), ritenuti responsabili del furto messo a segno la sera del 7 settembre in una gioielleria di Cattolica. Il colpo aveva fruttato un bottino da circa 200mila euro. Da un’impronta digitale rinvenuta dietro al bancone e altre tracce inviate ai Ris di Parma, i militari sono risaliti a un 26enne originario della provincia di Foggia, già noto alle forze dell’ordine per furti in gioiellerie. Da lui i carabinieri hanno individuato anche il complice, un 23enne anche lui pugliese.

I due erano stati fermati nei giorni precedenti al furto per un controllo. A ulteriore conferma della loro presenza a Cattolica la sera del furto, il fatto che i loro cellulari sono stati registrati nella cella vicina al negozio. Le indagini hanno poi permesso di appurare che prima di svaligiare la gioielleria, i ladri si erano introdotti nell’abitazione della titolare e le avevano rubato una borsa con le chiavi e i codici per disinnescare gli allarmi. Erano quindi riusciti a entrare senza alcun problema nel negozio. I due uomini sono stati arrestati uno a San Severo e l’altro a Eboli (Salerno), con l'accusa di furto pluriaggravato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un casolare: 2 arresti

Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un casolare: 2 arresti

 
Taranto, provocò un incidente in cui una bimba rimase gravemente ferita: a giudizio 23enne

Taranto, provocò incidente e bimba perse una mano: a giudizio 23enne

 
Rapina un bar, minaccia la barista con un sasso e lo lancia sulla vetrina: arrestato

Rapina un bar, minaccia la barista con un sasso e lo lancia sulle vetrine: arrestato VD

 
Regione Puglia e vitalizi: «No al rasoio di Di Maio»

Regione Puglia e vitalizi: «No al rasoio di Di Maio»

 
Imprese, Borraccino: «Ok a investimenti per 40 mln in Puglia»

Imprese, Borraccino: «Ok a investimenti per 40 mln in Puglia»

 
Test d’ingresso a Medicina? Abolirli (per ora) è impossibile

Bari, test d’ingresso a Medicina? Abolirli (per ora) è impossibile

 
Bari, gli alloggi abusivi traslocano dal Libertà a San Pasquale

Bari, gli alloggi abusivi traslocano dal Libertà a San Pasquale

 
Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa per la pubblica incolumità»

Lucera, sequestrata sede giudice di pace: «È pericolosa per la pubblica incolumità»

 

GDM.TV

Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

 
Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: il video

Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: «Migliorata l'offerta» Vd

 
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli Luciani, innocenti VD

 
Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 

PHOTONEWS