Giovedì 17 Gennaio 2019 | 10:52

NEWS DALLA SEZIONE

Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
L'inchiesta sui giudici
Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato dal papà di Renzi

Quell'incontro tra il pm ambizioso e Lotti organizzato da papà Renzi

 
Giudici & mazzette
«Mi parlò di Gladio e servizi, voleva500 euro al giorno per le sue amanti»

«Parlò di Gladio e servizi, voleva
500 euro al giorno per le amanti»

 
La protesta
Gazzetta, altri tre giorni di scioperoI giornalisti: silenzio dei commissariFnsi: non rispettati diritti giornalisti

Gazzetta, altri 3 giorni di sciopero:
«I commissari non rispondono» 
Fnsi: violati diritti dei giornalisti

 
Inchiesta da Lecce
Trani, arrestati due magistrati per corruzione e falso ideologico

Trani, arrestati due magistrati: processi venduti per soldi, Rolex e diamanti.Imprenditore confessa: così pagai milioni

 
Burrasca
Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calbaria

Maltempo, vento forte su Puglia, Basilicata e Calabria

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
L'incontro
Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, serve agenzia per bloccare ricerche in mare»

Trivelle, Emiliano: «Sospensiva non ci accontenta, bloccare ricerche in mare»

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
In una zona di campagna
Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

Foggia, bomba contro villa allevatore di polli: «Mai alcuna minaccia»

 
La cerimonia
Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

Nadia Toffa è cittadina onoraria di Taranto: «Siete la mia forza»

 

Irruzione nella notte

Decimo furto in tre mesi
all'Università di Lecce

Decismo furto in tre mesi all'Università di Lecce

All'Ateneo di Lecce niente telecamere di sorveglianza

LECCE - Puntatori laser, materiale meccanico e un grande schermo, sono stati rubati nella notte da persone non ancora identificate nelle stanze del Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università di Lecce. E’ questo il decimo furto che avviene all’interno dell’Università dal mese di settembre ed è avvenuto a poche ore di distanza da un’altra irruzione di ladri.

I ladri sono ancora una volta riusciti ad entrare, compiendo una effrazione, in una delle sedi del campus Ecotekne. Sono entrati nelle stanze dei docenti dopo aver infranto la cornice a vetro delle porte d’ingresso al piano terra e al primo piano, rovistando ovunque e portando via i puntatori laser contenuti in alcuni cassetti, materiale meccanico, uno schermo e qualche spicciolo. Sul posto per i rilievi è giunta una pattuglia delle Volanti della Questura. Nella zona non c'è alcun sistema di videosorveglianza che avrebbe potuto agevolare le indagini. I vari furti stanno allarmando i vertici dell'Ateneo salentino.

«Si tratta di episodi - denuncia il rettore Vincenzo Zara - che non soltanto danneggiano materialmente le sedi ma ledono la serenità di quanti vi operano e sottraggono risorse importanti per lo studio e la ricerca». Il problema verrà esaminato nella riunione del Consiglio di Amministrazione, nella prossima seduta del 19 dicembre: saranno discusse - è stato annunciato - decisioni inerenti gli aspetti di vigilanza e sorveglianza delle strutture universitarie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400