Lunedì 20 Maggio 2019 | 18:40

NEWS DALLA SEZIONE

La visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 
Lotta alla mafia
Bari, clan Diomede-Mercante e Capriati: al via il processo per 90 affiliati

Bari, clan Diomede-Mercante e Capriati: al via il processo per 90 affiliati

 
La protesta
Flash mob di FI e Dit: «Emiliano rimuova Cassano»

Flash mob di FI e Dit: «Emiliano rimuova Cassano»

 
La tradizione
Trecento bovini dalla Puglia al Molise: ecco la transumanza

Trecento bovini dalla Puglia al Molise: ecco la transumanza

 
L'intervista
Incontri d'autore, Ivana Spagna ospite della «Gazzetta» Segui la diretta

Incontri d'autore, Ivana Spagna ospite della «Gazzetta» Rivedi la diretta

 
Il sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
L'iniziativa
Giovinazzo, riparano una panchina rotta e il sindaco li elogia: «Orgoglioso di voi»

Giovinazzo, riparano una panchina rotta e il sindaco li elogia: «Orgoglioso di voi»

 
La mobilitazione il 21 maggio
Bari, corteo contro Salvini: «Vieni vestito da Zorro»

Bari, al corteo contro Matteo Salvini: «Vieni vestito da Zorro»
Comparso il primo striscione

 
L'indagine
Arresto Giancaspro, legale sindaco Trani: «Accuse infondate»

Bancarotta, l'ex patron del Bari Giancaspro interrogato per 6 ore
Legale sindaco Trani: «Accuse infondate»

 
Le dichiarazioni
Lecce in serie A, presidente Sticchi Damiani: «Promozione inaspettata»

Lecce in serie A, Sticchi Damiani: «Promozione inaspettata»

 
L'allarme
Coldiretti: «La Xylella è arrivata nel Tarantino, primi ulivi infetti»

Coldiretti: «La Xylella è arrivata nel Tarantino, primi ulivi infetti»

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'appello di Adelina
Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
BatSanità
Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

 
BariElezioni in vista
Comunali a Bari, Sasso: Lega toglierà il silenziatore a Di Rella

Comunali a Bari, Sasso: «Salvini toglierà il silenziatore a Di Rella»

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 
TarantoIl caso
Furti di rame da Ferrovie Sud Est: 5 denunce nel Tarantino

Furti di rame da Ferrovie Sud Est: 5 denunce nel Tarantino

 
LecceIl sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
MateraAi domiciliari
Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

 

i più letti

Bari

Imbrattato l'Urban center
Il sindaco invita i cittadini
«Ripittiamo i muri imbrattati»

Imbrattato l'Urban center Il sindaco invita i cittadini «Ripittiamo i muri imbrattati»

BARI - I vandali imbrattano con scritte offensive le pareti esterne dello Urban center di Bari, ristrutturato da poco nella ex caserma Rossani, e il primo cittadino e presidente nazionale dell’Anci, Antonio Decaro, già sotto scorta dopo le minacce ricevute per aver vietato la vendita di carne in strada da parte di abusivi, risponde con un video su Facebook sottolineando di «essere determinato» per fare del capoluogo pugliese «una città più moderna ed europea».

Nel post che accompagna il video, inoltre, il sindaco invita i cittadini a ridipingere insieme i muri e annuncia nuovi interventi nell’area deturpata. «'Decaro Buffonè, mi scrivono. Bene, sarò buffone 3 volte. Se restituire ai cittadini un pezzo di città abbandonato da quasi 20 anni, come la Rossani, significa essere un sindaco buffone, vorrà dire che sarò buffone tre volte perché qui, dopo l’Urban center, apriremo anche uno dei parchi più grandi della città e il nuovo Polo bibliotecario regionale».

«Per fortuna - conclude Decaro - i baresi che vogliono far crescere e migliorare la nostra città sono più numerosi di quelli che si divertono a deturparla». Sui muri dell’Urban center, in cui il Comune intende ospitare confronti pubblici sulle scelte dell’amministrazione, i vandali hanno scritto con bombolette spray, criticando anche i costi dell’opera, circa 650mila euro.

Intanto la ripartizione urbanistica del Comune ha dato appuntamento ai cittadini per mercoledì 16 novembre «per condividere il lavoro di ripitturazione dei muri imbrattati e dare una risposta collettiva ad un gesto contro la costruzione e la cura dei beni comuni». Ma, precisa una nota, «sarà anche un’occasione di festa per iniziare a costruire insieme un centro di documentazione sulla nostra città» con «l'obiettivo di creare uno spazio di condivisione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400