Lunedì 27 Gennaio 2020 | 09:29

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
Valigia di cartone sostituita dal trolley, ma pugliesi e lucani restano emigranti

Valigia di cartone sostituita dal trolley, ma pugliesi e lucani restano emigranti

 
Il voto
Regionali Calabria

Regionali, in Calabria vince l'azzurra Santelli con oltre 20 punti di distacco su Callipo. I dati

 
Lo scrutinio
Emilia Romagna, confronto tra Borgonzoni Bonaccini

Regionali, in Emilia Romagna Bonaccini accarezza la vittoria nella notte. Lega e Pd oltre il 30%. «Scomparso il M5S»
Guarda i dati ufficiali

 
27 gennaio
Shoah in Puglia. Loizzo: «Ricordare è un valore»

Shoah in Puglia. Loizzo: «Ricordare è un valore»

 
La tragedia
San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

 
Aggressione
Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

 
Trasporti
Via libera al tunnel dell’Irpinia per unire Bari con Napoli

Via libera al tunnel dell’Irpinia per unire Bari con Napoli

 
Ambiente
Meno rifiuti sulle spiagge della Puglia: soprattutto bottiglie di plastica e reti per mitili

Meno rifiuti sulle spiagge della Puglia: soprattutto bottiglie di plastica e reti per mitili

 
La storia
L'amore di Liliana Segre per un marito conservatore: parla il figlio Alberto

L'amore di Liliana Segre per un marito conservatore: parla il figlio Alberto

 
Centrosinistra
Puglia, lite sui soldi delle primarie: casse vuote. Amati: così si annulla tutto

Puglia, lite sui soldi delle primarie: casse vuote. Amati: così si annulla tutto

 
Attentato
San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 25 mezzi azienda raccolta

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatCultura
Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

 
BariLa novità
Bari, al Museo «c'è un morto»: ecco il gioco virtuale di 5 giovani informatici

Bari, al Museo «c'è un morto»: ecco il gioco virtuale di 5 giovani informatici

 
BariL'inchiesta
Valigia di cartone sostituita dal trolley, ma pugliesi e lucani restano emigranti

Valigia di cartone sostituita dal trolley, ma pugliesi e lucani restano emigranti

 
BrindisiL'aggressione
Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

 
HomeLa tragedia
San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Hascisc dal Piemonte a Brindisi
7 arresti, 100 kg droga sequestrati

Hascisc dal Piemonte a Brindisi7 arresti, 100 kg droga sequestrati

BRINDISI - Per eludere le investigazioni avevano intestato a stranieri le proprie schede telefoniche, in modo tale da depistare i carabinieri sull'identità dei reali utilizzatori e poter così scambiare liberamente sms per le consegne di droga, per lo più hascisc. E avevano ingegnato un metodo per distrarre il fiuto dei cani antidroga: infilare il "fumo» nei palloncini per le feste di compleanno.

Sono le modalità operative, secondo quanto emerso dalle indagini, di un gruppo composto da 7 persone che si occupava di rifornire il Brindisino di sostanza stupefacente acquistato in Piemonte. Gli arrestati, a cui è stata notificata un’ordinanza di custodia cautelare (4 in carcere e 3 in regime di arresti domiciliari) e tra cui c'è un irreperibile, devono rispondere di concorso in traffico e detenzione illecita di quantità ingenti di sostanze stupefacenti. L’indagine, condotta dal gennaio al settembre 2016, anche con l’ausilio di intercettazioni ambientali e telefoniche e servizi di osservazione e pedinamento, ha consentito di sequestrare circa 100 chili di hascisc, in tutto.

Tre sono stati gli arresti eseguiti in flagranza: l’inchiesta è partita dall’arresto, il 16 gennaio 2016, a Brindisi, quando è stato arrestato un uomo, Alessandro Liardi, trovato in possesso di oltre 2 chilogrammi di hascisc, una pistola con matricola abrasa, 45 proiettili cal. 7,65 e 1200 euro provento dell’attività di spaccio. Il 9 agosto 2016, poi, sempre a Brindisi fu arrestato Antonio Di Giovanni, di Torino, il quale, unitamente ad un altro complice, stava trasportando a bordo di una Fiat Croma 85 chili di hashish suddivisi in panetti e infilati in palloncini per le feste. Nell’occasione sono state inoltre sequestrate 11 banconote false del taglio di 50 euro ciascuna, per un valore complessivo di 550 euro. Il 23 agosto, infine è stato arrestato un brindisino, Orlando Carella, un panettiere di Brindisi, il quale durante un controllo alla circolazione stradale è stato trovato in possesso di 2 chili di droga e 2mila euro. Sia Liardi che Carella figurano nell’elenco di persone arrestate questa mattina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie