Venerdì 07 Ottobre 2022 | 01:02

In Puglia e Basilicata

a Vieste

Pregiudicato ferito
da colpo di pistola

29 Settembre 2016

VIESTE (FOGGIA) - Un giovane di 25 anni, Girolamo Perna, di Vieste, è stato ferito con un colpo di pistola che lo ha raggiunto ad una gamba. Il giovane, che ha precedenti penali per reati contro il patrimonio e armi, è stato gambizzato ieri sera mentre si trovava nella sua campagna, in località Piano Grande, a pochi chilometri dal centro cittadino. Trasportato alla Casa Sollievo della sofferenza di San Giovanni Rotondo (Foggia), le sue condizioni non sono ritenute preoccupanti dai medici.
Il luogo in cui è avvenuto l’agguato non è distante da quello dove il 3 settembre scorso venne ucciso Giampiero Vescera, cognato di Marco Raduano, braccio destro di Angelo Notarangelo, esponente di spicco della criminalità organizzata di Vieste, assassinato in un agguato in stile mafioso nel gennaio scorso. Girolamo Perna è considerato uomo di fiducia di Raduano. Sul ferimento indagano i carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725