Sabato 06 Marzo 2021 | 16:31

NEWS DALLA SEZIONE

il bollettino
Coronavirus, in Puglia 1483 nuovi casi su 10.526 test (14%). Altri 15 decessi, salgono gli attualmente positivi

Coronavirus, in Puglia 1483 nuovi casi su 10.526 test (14%). Altri 15 decessi, salgono gli attualmente positivi

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata 185 positivi e due decessi

Coronavirus, in Basilicata 185 positivi e due decessi

 
Regione
Puglia, il pasticcio editoriale costa almeno 600mila euro

Puglia, il pasticcio elettorale costa almeno 600mila euro

 
Con la «Uno bianca»
Criminalità, 69 rapine nel Barese in due anni: quattro condanne

Criminalità, 69 rapine nel Barese in due anni: quattro condanne

 
Il caso
Bari, legionella al Policlinico, la Procura insiste: i manager vanno sospesi

Bari, legionella al Policlinico, la Procura insiste: «I manager vanno sospesi»

 
Industria
Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

 
Dia
Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

 
Nuove proposte
Il foggiano Gaudiano trionfa a Sanremo Giovani

Sanremo 2021, il foggiano Gaudiano trionfa nella categoria giovani

 
L'idea
Basilicata, nozze in zona rossa: gli invitati ricevono il pranzo a casa

Basilicata, nozze in zona rossa: gli invitati ricevono il pranzo a casa

 
Dall'8 marzo
Covid 19, Puglia resta in zona gialla e Basilicata in zona rossa: cambiano Campania, Friuli e Veneto

Coronavirus, Puglia resta in zona gialla e Basilicata in zona rossa: cambiano Campania, Friuli e Veneto.
A Bari misure restrittive nel weekend

 
La curiosità
Le si rompono le acque e partorisce di notte in treno: il bimbo nasce sull'Intercity Torino-Lecce

Le si rompono le acque e partorisce di notte in treno: il bimbo nasce sull'Intercity Torino-Lecce

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

Calcio Bari, ridotta la squalifica di Bianco, ok con Potenza

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batla prevenzione
Anche nella BAT avviata campagna vaccinazioni Covid per i Vigili del fuoco

Anche nella BAT avviata campagna vaccinazioni Covid per i Vigili del fuoco

 
BariCon la «Uno bianca»
Criminalità, 69 rapine nel Barese in due anni: quattro condanne

Criminalità, 69 rapine nel Barese in due anni: quattro condanne

 
Foggianel foggiano
Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

Coronavirus, assembramenti sul Gargano: multati 28 giovani

 
PotenzaIndustria
Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

Basilicata, Regione ferma Tempa Rossa: «L'attività sia in sicurezza»

 
LecceDia
Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

Lecce, droga dall'Albania da spacciare in tutta Italia: sequestrati beni per 900mila euro e 50kg di sostanze

 
TarantoLa storia
Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

Martina Franca, Graziana e il Covid sconfitto: «La malattia ci invita a riflettere»

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 9 ordinanze Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 

i più letti

serie b

il mercato entra nel vivo

serie b

BARI - Sabelli va o resta? In casa Bari tiene banco la situazione del terzino romano che sembrava ormai destinato a lasciare la squadra biancorossa per passare al Carpi. Un’operazione studiata sulla base del prestito oneroso con diritto di riscatto fissato sui 2,5 milioni. Il trasferimento, tuttavia, finora non si è concretizzato: l’impressione, anzi, è che l’affare con la società emiliana vada sfumando. Il Carpi, infatti, non sembra venire incontro né alla volontà di riconoscere un corrispettivo sul passaggio a titolo temporaneo, né è favorevole a fissare un obbligo di riscatto da esercitare a fine campionato. E allora, almeno per ora, Sabelli non si muove.

Ieri, peraltro, è stato proprio il presidente Gianluca Paparesta (che ha assistito all’allenamento pomeridiano insieme al ds Razvan Zamfir) a rassicurare un drappello di tifosi che gli chiedevano lumi sui prossimi movimenti del club. Il massimo dirigente dei galletti ha confermato l’intenzione di rafforzare la squadra per non mollare alcun obiettivo di prestigio (malgrado il distacco dal Crotone capolista sia salito a 12 punti e quello dal Cagliari, secondo, sia di dieci lunghezze) ribadendo che nessuno dei pezzi pregiati sarà ceduto se non per ottenere una tangibile convenienza tecnica e finanziaria. Sabelli, peraltro, non è nel mirino solo del Carpi: piace pure a Sassuolo, Napoli, Sampdoria e Fiorentina. Pertanto, altre opportunità potrebbero nascere nelle prossime ore.

In stand by pure la posizione di Marco Romizi: il 25enne centrocampista è nel mirino della Salernitana e soprattutto dello Spezia, ma anche il mediano originario di Arezzo non dovrebbe partire a stretto giro. Al contempo, si attendono altri colpi in entrata. In evoluzione in particolare la trattativa su Jacopo Dezi: l’entourage del 23enne abruzzese intende trovare una sistemazione entro venerdì. Anche in questo caso il Carpi, che aveva cercato il giocatore del Napoli, non ha dato concreto seguito ai primi interessamenti. Il Bari, quindi, pare di nuovo in pole position per la mezzala di qualità espressamente richiesta dal tecnico Andrea Camplone. Non dovrebbe essere un problema l’intesa con il club partenopeo sulla base di un prestito con diritto di riscatto: con ogni probabilità, oggi a Milano Paparesta e Zamfir proveranno a chiudere l’acquisto.

Previsto pure un dialogo con il Bologna per il terzino sinistro Archimede Morleo, 32 anni. Ad oggi, la candidatura del laterale originario di Mesagne sembra la più concreta per colmare la lacuna sulla corsia mancina della retroguardia. In alternativa, si seguono sempre Carlo Mammarella, 33enne del Lanciano, nonché Mario Camora, 29 anni, in forza al Cluj. Circola, intanto, con insistenza il nome di Michele Rocca, talentino della Sampdoria che il sei febbraio compirà vent’anni. Esploso nella Primavera dell’Inter dove militava prevalentemente da trequartista, può essere utilizzato pure da mezzala o da regista puro. La società ligure (che la scorsa estate ha investito un milione per acquisirlo) è disponibile al prestito per concedergli maggiore spazio nella seconda parte della stagione: il Bari ci sta pensando.

In uscita, si attendono proposte per Donati ed il centravanti greco Petropoulos, ma non sono inamovibili nemmeno Contini (timidamente cercato dal Latina) e Gemiti che resta tra i desideri della Pro Vercelli.

Davide Lattanzi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie