Domenica 21 Ottobre 2018 | 00:05

NEWS DALLA SEZIONE

In via Brigata Regina
Bari, scontro tra moto e auto: muore un ragazzo di 17 anni

Bari, scontro tra moto e auto: muore un ragazzo di 17 a...

 
Arrestato 46enne
Tenta furto in un supermarket di Matera: inseguito e bloccato da immigrato

Tenta furto in un supermarket di Matera: inseguito e bl...

 
La decisione
Bari, archiviata querela contro Marilù Mastrogiovanni: non diffamò la Igeco

Bari, archiviata querela contro Marilù Mastrogiovanni: ...

 
Regionali 2020
Sfuma il congresso del Pd ma primarie entro l’anno

Sfuma il congresso del Pd ma primarie entro l’anno

 
Serie B
Calcio, il Foggia battuto dal Cosenza 2-0

Calcio, il Cosenza batte il Foggia 2-0

 
L'intervista
Verso le primarie PD, parla Richetti: «Apriamo ai moderati ma no alleanza con M5S»

Verso le primarie PD, parla Richetti: «Apriamo ai moder...

 
Serie D
Papadopulo gioca Lecce-Palermo: «Questa partita regalerà spettacolo»

Papadopulo gioca Lecce-Palermo: «Questa partita regaler...

 
Campionato d'Eccellenza
Insultano calciatori di colore imitando scimmie: daspo per 7 tifosi del Gallipoli

Gallipoli, insultano calciatori di colore imitando scim...

 
Domani in campo
Bari, Cornacchini: «A Marsala ci vuole gara concreta»

Bari, Cornacchini: «A Marsala ci vuole gara concreta»

 
A Taurisano (Le)
Palpeggia donna per strada, arrestato 33enne pakistano

Palpeggia donna per strada, arrestato 33enne pakistano

 
Ad Acquaviva delle Fonti (Ba)
Ruba al mercato due carte di credito con relativi pin, arrestata

Ruba al mercato due carte di credito con relativi pin, ...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Bastone e coltello

Molfetta, lite tra giovani finisce
in sparatoria: sei feriti. Due arresti

carabinieri

MOLFETTA - Due giovani di Bari, Fabio Pisani, 18 anni, e Vincenzo Bartoli, di 36, entrambi di Bari sono stati arrestati perché accusati di avere sparato colpi di arma da fuoco e avere ferito non gravemente sei persone alle gambe, fra cui due ragazze, all’alba a Molfetta, nei pressi della banchina di San Domenico. Le indagini proseguono per accertare se alla spedizione punitiva abbiano partecipato altre persone. 

Alcune ore prima i due avevano avuto, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, una discussione con un gruppo di giovani del posto all’interno di un locale. Poi erano andati via ma per tornare poco dopo armati. Dopo avere sparato alle gambe del gruppo dei molfettesi, che si trovavano all’esterno del locale in procinto di andare via, sono fuggiti, ma sono stati identificati e arrestati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400