Sabato 20 Luglio 2019 | 01:34

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Lecce, record di abbonamenti: oltre 13mila per la serie A

Lecce, record di abbonamenti: oltre 13mila per la serie A

 
Il caso
Dress-code alle corsiste: confermati i domiciliari a ex giudice Bellomo

Dress-code alle corsiste: confermati i domiciliari a ex giudice Bellomo

 
Al rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
Il rapporto
Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

Relazione semestrale Dia: «Mafia foggiana più efferata della 'ndrangheta»

 
A taranto
ArcelorMittal, sindacato Usb: «Materiale ferroso in insalata a mensa»

ArcelorMittal, sindacato Usb: «Materiale ferroso in insalata a mensa»

 
Società fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
L'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
Le dichiarazioni
Lecce, Petriccione: «La serie A? Un'avventura stimolante»

Lecce, Petriccione: «La serie A? Un'avventura stimolante»

 
L'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
Sfruttamento del lavoro
Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

Caporalato, conferenza permanente in Prefettura a Foggia

 
Il pluriomicidio
Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: condannato all'ergastolo

Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: condannato a 30 anni

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAl rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
BariSocietà fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
PotenzaL'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
LecceL'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BrindisiPer un valore di 1000 euro
Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

agli ospedali riuniti

Foggia, muore a 9 mesi
per problemi respiratori
indagine dei carabinieri

Foggia, muore a 9 mesi  indagine dei carabinieri

FOGGIA - Un bimbo di appena nove mesi è deceduto l’altra sera agli ospedali riuniti di Foggia per l’aggravarsi delle sue condizioni respiratorie.

Il piccolo era stato accompagnato sabato scorso al pronto soccorso del nosocomio foggiano dai genitori, una coppia di origini marocchine ma residente a Foggia da diverso tempo e con i permessi di soggiorno in regola.

La famiglia marocchina si era rivolta al pronto soccorso perché il piccolo bambino accusava gravi problemi respiratori. Ma tra sabato e domenica le condizioni del bimbo si sono aggravate tanto da decidere il trasferimento all’ospedale pediatrico «Giovanni XXIII» di Bari. Ma le condizioni erano divenute talmente gravi che non c’è stato il tempo per il trasferimento in ambulanza. Il bimbo è deceduto a Foggia.

Secondo le prime ipotesi il decesso potrebbe collegato ad una malformazione congenita e quindi alla base della crisi respiratoria che l’aveva colpito sabato.

I genitori hanno comunque sporto denuncia ai Carabinieri che hanno avviato le indagini ed ovviamente sequestrato la cartella clinica dello sfortunato bimbo, ma al momento non ci sono iscritti nel registro degli indagati, anche se non è escluso che nei prossimi giorni possano essere messi alcuni avvisi. Il magistrato di turno della procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia ha disposto l’autopsia per risalire alle effettive cause della morte. L’esame autoptico dovrevbbe svolgersi tra oggi e domani. Subito dopo sarà data l’autorizzazione per i funerali del bimbo.

Dalla direzione sanitaria dell’azienda ospedaliero universitaria di Foggia non è stata rilasciata alcuna dichiarazione in attesa dei risultati dell’autopsia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie