Lunedì 15 Ottobre 2018 | 18:43

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

migranti

Da coppia di rifugiati
a Martina Franca nato Ahmmad

neonato coppia migranti

MARTINA FRANCA (TARANTO) - Ahmmad: è questo il nome del piccolo nato ieri all’ospedale di Martina Franca, da una coppia di rifugiati arrivati lo scorso 16 giugno grazie ad un canale umanitario. Lo rende noto l’associazione Salam, che si occupa di accoglienza e assistenza ai migranti.
Lui siriano e lei irachena, vivevano in Siria con i loro quattro figli. Hanno poi lasciato la Siria per rifugiarsi in Iraq con la speranza di trovare un luogo più sicuro. Qui però il loro viaggio non si è fermato ma è proseguito necessariamente a causa di uno stato di instabilità politica, economica e sociale che investe tuttora il paese.

«Dall’Iraq - racconta Salam - sono ritornati in Siria e non essendoci alcuna possibilità di sopravvivenza, come ultima spiaggia hanno scelto di ripartire e raggiungere la Turchia. Fortunatamente, grazie ad un programma europeo in accordo con Libia e Turchia, sono stati inseriti nella lista dei fortunati che hanno potuto viaggiare in sicurezza per essere accolti in Italia». Il programma si chiama «resettlement» o «reinsediamento».

Il Comune di Martina Franca e l’Associazione Salam (ente gestore dello Sprar di Martina Franca) hanno aderito al programma permettendo a tre nuclei familiari, in totale 12 rifugiati siriani di viaggiare in totale sicurezza senza il rischio di cadere nelle mani dei trafficanti di esseri umani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Mammografie, Puglia maglia neraM5S: le Asl sbagliano indirizzo

Mammografie, Puglia maglia nera
M5S: le Asl sbagliano indirizzo

 
Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

 
Tenta di rubare iPhone a una donna in pieno centro: arrestato 38enne marocchino

Tenta di rubare iPhone a una donna in pieno centro: arrestato 38enne marocchino

 
Comune di Bari - Palazzo di Città

Nuovo sindaco Bari, fumata nera del centrodestra: decisione passa a Roma

 
Offre ospitalità a donna e la violenta: arrestato 41enne di Melfi

Offre ospitalità a donna e la violenta: arrestato 41enne di Melfi

 
Centrodestra, in Puglia spaccatura tra Lega e Udc

Centrodestra, in Puglia spaccatura tra Lega e Udc

 
L'ex Petrachi promuove Liverani: «Fa buon calcio»

L'ex Petrachi promuove Liverani: «Fa buon calcio»

 

GDM.TV

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 
Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni contrastanti

Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni diverse. «Agenti circondati»

 
Intitolazione caserma a Marzulli, Decaro: «Lui era davvero un galantuomo»

Squillo di tromba e commozione
per la caserma dedicata a Marzulli

 

PHOTONEWS