Venerdì 18 Gennaio 2019 | 15:31

NEWS DALLA SEZIONE

Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 
La visita
Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

Criminalità, capo polizia Gabrielli: «Foggiano area difficile, sottovalutata criminalità»

 
Il movimento nel Salento
Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

 
Nel Brindisino
Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

 
Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il furto nel Foggiano
Mezzi per la raccolta dei rifiuti rubati e ritrovati a Cerignola: è caccia ai responsabili

Mezzi per la raccolta dei rifiuti rubati e ritrovati a Cerignola: è caccia ai responsabili

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Probabile formazione
Bari, contro il Cittanova senza Piovanello e Pozzebon

Bari, contro il Cittanova senza Piovanello e Pozzebon

 
Operazione dei Carabinieri
Droga, operazione dei carabinieri a Barletta: arresti

Traffico di droga, blitz a Barletta: 21 arresti contro clan Cannito-Lattanzio VD

 
Si chiama Francesco Tomaiuolo
Foggia, saluta la madre e non torna a casa: 15enne scomparso da 5 giorni

Foggia, saluta la madre e non torna a casa: 15enne scomparso da 5 giorni

 

nel salento

Brucia il parco
evacuati turisti

incendio nel Salento

GALLIPOLI (LECCE) - Un incendio di vaste proporzioni è divampato nel primo pomeriggio in località 'Li Foggi' a Gallipoli dove le fiamme hanno distrutto circa 30 ettari di pineta caratterizzata da essenze arboree di grande pregio nel parco naturale regionale Isola di Sant'Andrea e litorale di Punta Pizzo. La strada litoranea sud che da Gallipoli conduce a Santa Maria di Leuca è stata temporaneamente chiusa al traffico. Molta paura per una cinquantina di turisti che villeggiano in villette prese in affitto nella zona e che sono stati fatti evacuare e sistemati in un’area di soccorso. Per sicurezza è stata rimossa anche una decina di veicoli.
Sul posto hanno operato squadre dei vigili del fuoco, corpo forestale e della protezione civile che insieme a personale della polizia di Stato sono riusciti ad evitare che il fronte del fuoco raggiungesse i grandi alberghi che si trovano a poca distanza.

Enorme il danno ambientale. Sul posto anche rappresentanti di Legambiente secondo i quali l’incendio avrebbe avuto origine dolosa, essendo stati rinvenuti quattro focolai diversi. Per le operazioni di spegnimento rese difficili dal forte vento di maestrale ma comunque in via di ultimazione, si é reso necessario l'intervento di due firefox con lanci di acqua e liquido ritardante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400