Martedì 23 Ottobre 2018 | 11:46

NEWS DALLA SEZIONE

Serie D
Bari, la corazzata si è fermatae la «frenatina» fa discutere

Bari, la corazzata si è fermata e la «frenatina» fa dis...

 
Serie B
Il Lecce a testa alta, ciclo di fuoco: fuori tutta la verità

Il Lecce a testa alta, ciclo di fuoco: fuori tutta la v...

 
Serie B
Il Foggia cerca la vera identitàun trittico per stabilire obiettivi

Il Foggia cerca la vera identità un trittico per stabil...

 
A Trani
Litiga col padre che si sente male e poi aggredisce gli operatori del 118: arrestato 23enne

Litiga col padre che si sente male e poi aggredisce gli...

 
Delinquenza minorile
Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: denunciati 3 minorenni

Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: d...

 
Fino alle 15
Maltempo in Puglia, per la Protezione Civile è allerta gialla-arancione

Maltempo in Puglia, per la Protezione Civile è allerta ...

 
Il responso di Bruxelles
Ilva, immunità ai gestori: arriva l’altolà dell’Ue

Ilva, immunità ai gestori: arriva l’altolà dell’Ue

 
I due stabilimenti
Magneti Marelli ai giapponesi: «divisi» i 1400 dipendenti di Puglia e Basilicata

Magneti Marelli ai giapponesi: «divisi» i 1400 dipenden...

 
Sanitopoli lucana
Pittella, nuovi guai per la sanità: 10 indagati per le nomine Asl

Pittella, nuovi guai per la sanità: 10 indagati per le ...

 
No del gip a dissequestro
Tap, il cantiere resta sequestratoCosta: giovedì decide il Governo

Tap, il cantiere resta sequestrato Costa: giovedì decid...

 
Alla chiusura
Rapinano banca a Barletta: sfondano ingresso con furgone e fuggono

Barletta, rapinatori assaltano banca sfondando la vetra...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

al Policlinico

Bari, ruba farmaci da reparto,
ostetrica patteggia pena

Bari, ruba farmaci da reparto,ostetrica patteggia pena

BARI - Ha patteggiato la pena a 1 anno e 4 mesi di reclusione (pena sospesa) un’ostetrica del Policlinico di Bari arrestata in flagranza dai carabinieri per aver rubato farmaci e altro materiale sanitario (aghi, siringhe, garze, guanti). Dopo aver ricevuto la segnalazione da parte della direzione sanitaria dell’ospedale, i militari hanno iniziato una attività di osservazione che si è conclusa sabato scorso al termine del turno di lavoro della donna.

L’hanno seguita all’esterno del Policlinico e nel bagagliaio della sua auto hanno trovato materiale sanitario trafugato nel reparto oltre a quello trovato durante la perquisizione a casa, per un valore complessivo di 600 euro. All’esito del processo per direttissima che si è celebrato questa mattina, nel quale la donna ha patteggiato la pena per il reato di peculato, il Tribunale ne ha disposto la remissione in libertà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400