Venerdì 22 Febbraio 2019 | 14:02

NEWS DALLA SEZIONE

L'appuntamento
Bari - Acireale: il punto con La Voce Biancorossa. Segui la diretta

Bari - Acireale: il punto con La Voce Biancorossa. Segui la diretta

 
In vista del 24 marzo
Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

 
Salute femminile
Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

 
I dati del 2018
In Puglia e Basilicata è record di consegne per l'e-commerce

In Puglia e Basilicata è record di consegne per l'e-commerce

 
Furto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
Tecnologia
È Turi la città con la differenziata più «smart» di Puglia: schizza all'82,32%

È Turi la città con la differenziata più «smart» di Puglia: schizza all'82,32%

 
Dopo il comizio di martedì
Bari, Salvini querelato dai genitori del rapinatore ucciso da Balducci: «Ci ha offeso»

Bari, Salvini querelato dai genitori del rapinatore ucciso da Balducci:
«Ha offeso noi e Giacomo»

 
La scoperta della Gdf
Lecce, maxi frode fiscale di oltre 12 mln con gli imballaggi: 3 arresti

Lecce, maxi frode fiscale da 14 mln: 3 arresti, tra cui noto imprenditore di Presicce VD

 
Lotta al caporalato
Castellaneta, nascondevano nel bagagliaio braccianti in nero: 2 arresti

Castellaneta, nascondevano nel bagagliaio i braccianti: 2 arresti

 
L'ira dei medici
Sanità in Puglia, scure sulle liste d’attesa: via i direttori generali inadempienti

Sanità, scure sulle liste d’attesa: via i direttori generali inadempienti

 
La polemica
Xylella, Ciampolillo (M5s) contro Centinaio: «I pugliesi non sono drogati»

Xylella, Ciampolillo (M5s) contro Centinaio: «I pugliesi non sono drogati»

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIn vista del 24 marzo
Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

 
HomeSalute femminile
Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

Acquaviva, l'ospedale Miulli "in Rosa": porte aperte per visite gratuite e consulti

 
TarantoL'arresto
Bancarotta fraudolenta, ai domiciliari un imprenditore tarantino

Bancarotta fraudolenta, ai domiciliari un imprenditore tarantino

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
HomeLa scoperta della Gdf
Lecce, maxi frode fiscale di oltre 12 mln con gli imballaggi: 3 arresti

Lecce, maxi frode fiscale da 14 mln: 3 arresti, tra cui noto imprenditore di Presicce VD

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

conversano

Aggredisce la moglie
e la riduce in fin di vita
Fermato anziano 78enne

La vittima, 65enne, dopo le prime cure, è stata trasferita d’urgenza e ricoverata presso l’ospedale Di Venere di Bari, dove lotta tra la vita e la morte

violenza anziano

CONVERSANO - Un anziano di 78 anni ha ridotto in fin di vita la moglie, di 65 anni, al termine dell’ennesimo litigio e, arrestato dai carabinieri, sta per essere trasferito in carcere. L’aggressione è avvenuta a Conversano. A differenza delle altre volte in cui la coppia aveva litigato, l’uomo ha colpito ripetutamente la moglie alla testa con una mazzola e una tenaglia, procurandole gravi ferite.
E’ stato il personale del 118 a ricevere la segnalazione di una lite in corso e a dare l’allarme ai carabinieri, avvisati anche da alcuni vicini di casa della coppia. Giunti sul posto, i militari dell’Arma sono stati costretti a sfondare la porta di casa dei coniugi per potere entrare. Nell’appartamento i carabinieri hanno trovato l’anziano che stava infierendo con una tenaglia sul capo della donna, ormai riversa per terra, esanime, in una pozza di sangue. Disarmato e bloccato, il pensionato, ex operaio edile incensurato, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio.
Il personale del 118 ha potuto quindi soccorrere la donna trasferendola al reparto di Neurologia dell’ospedale Di Venere di Bari; le sue condizioni permangono gravi, ma stabili. In un primo momento, dopo l’arresto, per l’anziano erano stati disposti gli arresti domiciliari. Ma vista la gravità dell’accaduto e la convivenza con una delle due figlie, è stato deciso il trasferimento dell’uomo in carcere. La tenaglia e la mazzola utilizzate per colpire la donna sono state sequestrate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400