Mercoledì 21 Novembre 2018 | 10:49

NEWS DALLA SEZIONE

A poggiofranco nella notte
Bari, moto contro auto: muore centauro 24enne, donna al volante arrestata

Bari, moto contro auto: muore centauro 24enne, donna al volante arrestata

 
A Montescaglioso (Mt)
Nel suo terreno nascondeva gabbia per catturare animali selvatici, denunciato

Nel suo terreno nascondeva gabbia per catturare animali selvatici, denunciato

 
Il decreto
Elezioni regionali, in Basilicata si vota il 26 maggio 2019

Elezioni regionali, in Basilicata si vota il 26 maggio 2019

 
La decisione
Taranto, sindaco Melucci ritira le dimissioni

Taranto, il sindaco Melucci ci ripensa e ritira le dimissioni

 
Inchiesta conclusa
Bari calcio, pm chiede archiviazione per Giancaspro: «Non truffò ex socio Paparesta»

Bari calcio, pm: «Archiviazione per Giancaspro, non truffò Paparesta»

 
Sull'A14
Canosa, assalto con bande chiodate a portavalori di gioielli sull'A14

Canosa, assalto con bande chiodate a portavalori carico di gioielli 

 
Dal 9 dicembre
Trasporti, in Puglia arriva il nuovo Frecciarossa che collega Lecce a Milano e Torino

Trasporti, in Puglia arriva il nuovo Frecciarossa che collega Lecce a Milano e Torino

 
Serie B
Lecce, Mancosu esalta La Mantia, Palombi e Falco

Lecce, Mancosu esalta La Mantia, Palombi e Falco

 
Violenza su minorenni
Taranto, istruttore abusava delle sue giovani allieve in palestra: arrestato

Taranto, istruttore abusava delle sue giovani allieve in palestra: arrestato

 
La prima stamattina all'alba
Seconda tromba d'aria in Salento: sradica struttura legno, ferito 33enne

Seconda tromba d'aria in Salento sradica struttura legno: ferito 33enne

 
Taranto
Ex Ilva, Genitori Tarantini contro Di Maio: lei ci ha tradito

Ex Ilva, Genitori Tarantini contro Di Maio: lei ci ha tradito

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Volley

Exprivia Molfetta
ingaggia Mustedanovic

Armin Mustedanovic

MOLFETTA - Nuovo giocatore in posto quattro per l'Exprivia Molfetta. In maglia biancorossa arriva infatti lo schiacciatore bosniaco classe '86 Armin Mustedanovic. Una carriera ricca di soddisfazioni per lui, che in patria vinse due volte il campionato e quattro volte la coppa di Bosnia-Erzegovina, e fu nominato peraltro in più occasioni miglior giocatore del campionato. Dal 2008 al 2010 per Mustedanovic si apre una parentesi francese, vista la militanza prima nel Cannes e poi nel Brive. Negli ultimi anni invece le esperienze in Turchia, nelle fila del Kolejliler e dell’Istanbul BB. Proprio con la squadra turca Mustedanovic ha giocato la finale di Challenge Cup contro Latina, aggiudicandosi il trofeo nella stagione 2013-2014. Nel 2014-2015 ha vestito la maglia del Pechino. All’inizio di questa stagione il bosniaco è tornato in Turchia con la maglia del Sahinbey, vivendo però una stagione travagliata a causa del ritiro della squadra dal campionato. Nelle ultime settimane ha vestito la maglia della squadra araba Al Shabab di Dubai. Buona potenza esplosiva nel braccio destro, Mustedanovic, che ha un giocatore in azione tatuato sul polpaccio sinistro, sarà a disposizione di Vincenzo di Pinto già dall’allenamento di quest’oggi al PalaPoli. Il bosniaco vestirà la maglia numero 10. Molfetta è sull'1-1 nella serie dei quarti di finale di play-off scudetto con la Diatec Trentino. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400