Giovedì 15 Novembre 2018 | 22:54

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia di Andria
Scontro treni, Ferrotramvia: rispettate norme sicurezza, risarciti già 16 mln

Scontro treni, Ferrotramviaria: rispettate norme sicurezza, risarciti già 16 mln

 
La vertenza
Ex Om, gli operai davanti al Ministero cantano l'ìnno di Mameli

Ex Om, gli operai al Ministero cantano l'inno di Mameli Vd

 
L'annuncio
Nuove 171 assunzioni entro febbraio in arrivo nel Comune di Bari

Bari, entro febbraio nuove 171 assunzioni in arrivo in Comune

 
L'omicidio
Foggia, ucciso in una sparatoria affiliato del clan Moretti

Foggia, freddato nel bar davanti ai videogiochi affiliato al clan Moretti
Vd/ Le urla del figlio: «Papà, papà»

 
Le indagini
Mafia e scommesse online, per il gip «Vitino l'Enel e figli erano pronti a fuggire»

Mafia e scommesse online, per il gip «Vitino l'Enel e figli erano pronti a fuggire»

 
Serie B
Tabanelli, la pedina fissa sullo scacchiere Lecce

Tabanelli, la pedina fissa sullo scacchiere Lecce

 
Serie B
Ricorso accolto, Foggia tira il fiato e spera di riottenere da 2 a 4 punti

Ricorso accolto, Foggia tira il fiato
e spera di riottenere da 2 a 4 punti

 
La decisione
Gasdotto Tap, il Tar conferma lo stop lavori a San Basilio

Gasdotto Tap, il Tar conferma lo stop lavori a San Basilio

 
Trasporti
Fal, entro il 2019 da Bari a Matera in un'ora di treno

Fal, entro il 2019 da Bari a Matera in un'ora di treno

 
Le indagini
Andria, sequestrato patrimonio per oltre 500mila euro a due coniugi

Andria, sequestrato patrimonio per oltre 500mila euro a due coniugi

 
Nell’ex convento Francescani Neri
Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

copertino

Muore per polmonite
indagati otto medici

La donna il 29 gennaio era stata dimessa e le era stata prescritta una terapia antibiotica. Muore il 14 febbraio

ospedale di copertino

LECCE - Otto medici in servizio nel reparto di Medicina e al Pronto Soccorso dell’ospedale di Copertino (Lecce) sono indagati per omicidio colposo nell’inchiesta sulla morte di Paola Pampo, la 42enne di Leverano deceduta il 14 febbraio scorso nel nosocomio salentino dove aveva trascorso un periodo di degenza in seguito ad una polmonite.
Era stato il marito della donna a sporgere denuncia ai carabinieri facendo aprire l’inchiesta.

La donna il 29 gennaio era stata dimessa e le era stata prescritta una terapia antibiotica da continuare a casa. Il 14 febbraio, però, le condizioni di salute della 42enne sono peggiorate all’improvviso, tanto da richiedere l’immediato trasporto al pronto soccorso di Copertino, dove la donna è morta poco tempo dopo l’arrivo. L’incarico per l’autopsia sarà affidato domani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400