Giovedì 21 Marzo 2019 | 16:30

NEWS DALLA SEZIONE

Il torneo
Tennis, esordio per il biscegliese Pellegrino: buona la prima

Tennis, esordio per il biscegliese Pellegrino: buona la prima

 
Subentra a Carmine Esposito
Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

 
Ambiente
Anche Al Bano aderisce alla campagna della Regione per dire «No alla plastica»

Anche Al Bano aderisce alla campagna della Regione per dire «No alla plastica»

 
Scintille Nato-Russia
I piloti italiani in missione nei cieli della Guerra Fredda

I piloti italiani in missione nei cieli della Guerra Fredda

 
È diretto a Gerusalemme
Da 2 anni viaggia con un'asina: il portoghese Bruno Dias in visita a Bari

Da 2 anni viaggia con un'asina: il portoghese Bruno Dias in visita a Bari

 
Il caso
Elezioni in Basilicata, spuntano 5 impresentabili per l'Antimafia

Elezioni in Basilicata, spuntano 5 «impresentabili» per l'Antimafia

 
Il confronto
Giornata Memoria vittime mafia a Bari, Rita Dalla Chiesa: «Ho speranza nei giovani»

Giornata Memoria vittime mafia a Bari, Rita Dalla Chiesa: «Ho speranza nei giovani»

 
In 5mila al corteo
Emiliano a manifestazione Libera: «Lottiamo con i ragazzi»

Marcia Libera, Emiliano a Brindisi «Approvata legge pugliese sulla legalità» VD

 
L'aggressione
Monopoli, lancia scrivania contro i medici del pronto soccorso: arrestato 44enne

Monopoli, lancia scrivania contro i medici del pronto soccorso: arrestato 44enne

 
Università
Puglia, sì a due lauree in contemporanea: l'idea della Lega che piace a Uricchio

Puglia, sì a due lauree in contemporanea: l'idea della Lega che piace a Uricchio

 
È intervenuta la polizia
Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

 

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceDall'8 al 13 aprile
Festival Cinema Europeo, a Lecce Ulivo d'Oro a Nino Frassica

Festival Cinema Europeo, a Lecce Ulivo d'Oro a Nino Frassica

 
BariSubentra a Carmine Esposito
Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

 
HomeIl caso
Elezioni in Basilicata, spuntano 5 impresentabili per l'Antimafia

Elezioni in Basilicata, spuntano 5 «impresentabili» per l'Antimafia

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 
TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 

No trivelle

A Manfredonia un vertice
contro il decreto

L’incontro sarà anche di preparazione al sit in silenzioso di martedì 19 gennaio in Piazza del Quirinale davanti alla sede della Corte Costituzionale impegnata nell’esame dei referendum contro le trivelle

no trivelle, Greenpeace

di FILIPPO SANTIGLIANO

FOGGIA - Si svolgerà oggi alle ore 10, al Comune di Manfredonia, un incontro sulla questione trivellazioni in Adriatico. L’invito è stato esteso al presidente della Regione, Michele Emiliano, al presidente della Provincia di Foggia, Francesco Miglio, ai sindaci dei comuni pugliesi che si affacciano sull’Adriatico e lo Ionio, nonché ai rappresentanti delle associazioni che si battono per la tutela dell’ecosistema marino e del mare. Ci saranno anche i parlamentari.
L’incontro, annunciato dal movimento «No triv» del Gargano, sarà anche di preparazione al sit in silenzioso di domani martedì 19 gennaio in Piazza del Quirinale davanti alla sede della Corte Costituzionale impegnata nell’esame dei referendum contro le trivelle. All’incontro odierno dovrebbero partecipare anche rappresentanze del mondo sindacale, dell’ambientalismo, della scuola. Si punta, insomma, a creare un coordinamento a sostegno della richiesta della Regione Puglia, ma non solo, per far revocare l’autorizzazione del Governo nazionale ai sondaggi nel mare Adriatico a poche miglia dall’arcipelago delle diomedee.
Sulla questione da registrare anche una nota della Federparchi nazionale e pugliese e dell’Ente Parco del Gargano, da cui dipende la riserva marina delle Tremiti.

«Esprimiamo la nostra piena solidarietà alla mobilitazione delle comunità locali delle Isole Tremiti contro l’autorizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico alle ricerche petrolifere off shore», dichiarano in maniera congiunta Stefano Pecorella (Presidente del Parco nazionale del Gargano), Giampiero Sammuri (Presidente nazionale di Federparchi) ed Enzo Lavarra (Presidente di Federparchi Puglia).
«Per l’ampiezza dell’area interessata dal decreto - continuano - per la distanza di pochi Km dai siti di interesse comunitario e dall’Area Marina Protetta, l’esecuzione di indagini geofisiche avrebbe effetti gravemente impattanti sull’ecosistema marino e costiero, e comprometterebbe quel progetto di sviluppo sostenibile che è in corso con la valorizzazione delle vocazioni storiche legate alle attività di pesca e all’offerta di turismo naturalistico. Per questo, nel richiamare l’annullamento ad opera del Tar Lazio dei decreti autorizzativi precedenti delle ricerche petrolifere, aderiamo con piena convinzione alla manifestazione di oggi a Manfredonia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400