Domenica 16 Maggio 2021 | 02:36

NEWS DALLA SEZIONE

Le esequie
Ex carabiniere ucciso a Copertino: sulla bara fiori e cappello Arma

Ex carabiniere ucciso a Copertino: sulla bara fiori e cappello Arma

 
In tv
Aldo Moro, quei lati oscuri ancora da indagare

Aldo Moro, quei lati oscuri ancora da indagare

 
In città
Primo weekend in zona gialla a Bari: Ikea presa d'assalto, lunghe code per entrare

Primo weekend in zona gialla a Bari: Ikea presa d'assalto, lunghe code per entrare

 
Lotta al virus
È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto

È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto. Fimmg denuncia: «Fragili in attesa per disorganizzazione»

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus in Italia, 6.659 casi e 136 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus in Italia, 6.659 casi e 136 morti nelle ultime 24 ore

 
Lotta al virus
Campagna vaccinale, in Puglia al via le prenotazioni per fascia di età 52-55 anni

Campagna vaccinale, in Puglia al via le prenotazioni per fascia di età 52-55 anni

 
Tragedia sfiorata
Durante un litigio, tira fuori un pugnale e minaccia 40enne: salvato dai cc

Foggia, durante un litigio prende un pugnale e minaccia 40enne: salvato dai cc

 
Il caso
Covid, passi avanti nella ricerca a Bari: la genetica potrebbe influenzare infezione

Covid, passi avanti nella ricerca a Bari: la genetica potrebbe influenzare infezione

 
Il bollettino regionale
Covid Basilicata, 120 i nuovi positivi al coronavirus

Covid Basilicata, 120 i nuovi positivi e zero morti

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, in dubbio Celiento e Cianci per il derby con il Foggia

Bari calcio, in dubbio Celiento e Cianci per il derby con il Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Veglie, beccato con oltre 2kg di marijuana in auto : «L'ho trovata in un casolare»

Veglie, beccato con oltre 2kg di marijuana in auto : «L'ho trovata in un casolare»

 
BariLotta al virus
È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto

È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto. Fimmg denuncia: «Fragili in attesa per disorganizzazione»

 
BatIl percorso
Domani al via la Mezza maratona di Barletta

Domani al via la Mezza maratona di Barletta

 
BrindisiL'operazione
Fasano, nell’aia nascondeva 13 chili di marijuana sottovuoto

Fasano, nell’aia nascondeva 13 chili di marijuana sottovuoto

 
MateraI dati
Covid 19, a Matera ci sono i primi segnali di ripresa per il turismo

Covid 19, a Matera ci sono i primi segnali di ripresa per il turismo

 

i più letti

L'idea: come mettere in contatto i giovani disoccupati e le aziende

L'idea: come mettere in contatto i giovani disoccupati e le aziende
di NANDO PERRONE

MANDURIA - Concepito, nato e realizzato a Manduria. Ideato da ragazzi che hanno già acquisito una professionalità nel proprio settore del lavoro e riservato, invece, a coetanei che, in questo momento di involuzione economica, incontrano difficoltà anche solo a cercare una occupazione. E’ un talent, si chiama “MasterMind Italia”, ovvero la “mente migliore” ed è una delle rivelazioni della programmazione televisiva alternativa della stagione in corso.

«L’idea è nata a dicembre dello scorso anno» ci racconta Antonio Mariggiò, 31 anni, che, insieme alla moglie Mariagrazia Gabriele, 33 anni, sono gli autori e gli sceneggiatori del talent “MasterMind Italia”. «Un mio amico, sfogandosi, mi confidava la difficoltà di proporsi alle aziende: è arduo, nella nostra terra, non solo trovare chi assuma, ma, addirittura, anche far conoscere agli operatori commerciali o ai proprietari delle industrie i propri requisiti. Ne parlai con mia moglie e venne fuori questa idea: perché non realizzare un talent che possa mettere in contatto i giovani disoccupati con le aziende? Attraverso le varie puntate della trasmissione, sarà possibile, ai concorrenti, dimostrare le proprie capacità. Il talent, insomma, diventa una sorta di vetrina. I più bravi avranno, oltre al premio finale, anche delle opportunità occupazionali».

Antonio e Mariagrazia, titolari da dieci anni a Manduria di un’azienda grafica (“Quattrocolori”), non ci hanno pensato un minuto di più. Hanno lanciato il casting per selezionare i concorrenti e, nello stesso tempo, hanno avanzato ad alcune aziende del territorio la proposta di partecipare al talent.

«Siamo innanzitutto partiti dalla convinzione che, oramai, il mezzo più utilizzato è il web» prosegue ancora Mariggiò. «Abbiamo pertanto deciso di affidare ad internet quello che sarebbe stato il nostro lavoro. Già la selezione dei concorrenti è avvenuta attraverso il web: hanno risposto circa cinquanta ragazzi. Dopo le varie selezioni, sono diventati otto. Abbiamo coinvolto altrettante attività commerciali, in cui si sono svolte le varie puntate del talent. In ogni puntata si decreta il migliore e il peggiore.

Il concorrente peggiore, che fa parte della squadra che perde la prova, viene eliminato. Si arriverà, dunque, alla prova finale dell’ultima puntata, che si svolge in un ipermercato di Taranto, con due soli concorrenti. Abbiamo già registrato tutte le puntate (alcune delle quali sono in rete), compresa l’ultima. Ma per l’ultima abbiamo registrato due epiloghi differenti, per tenere segreto il nome del vincitore: in uno c’è la premiazione di un concorrente e nell’altro ad essere incoronato “MasterMind Italia” c’è l’altro finalista».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie