Sabato 16 Febbraio 2019 | 23:10

NEWS DALLA SEZIONE

Coppa Italia 2019
Basket, il Brindisi vola in finale: battuto il Sassari 86-87

Basket, il Brindisi vola in finale per i Final Eight: battuto il Sassari 86-87

 
Le dichiarazioni
Autonomia, parlano i deputati della Lega Puglia: «È una grande opportunità»

Autonomia, parlano i deputati della Lega Puglia: «È una grande opportunità»

 
Il premio
Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie da 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie dà 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

 
La denuncia sui social
Teppisti a Triggiano, lanciano sasso con fionda e colpiscono una donna

Teppisti a Triggiano, lanciano sasso con fionda e colpiscono una donna

 
Serie B
Foggia, finisce 1-1 con il Padova: sfuma al 90esimo il match salvezza

Foggia-Padova, 1-1 al 90esimo: tifoso ferito

 
La manifestazione
Taranto, anche Caparezza sostiene la fiaccolata per i bimbi morti di cancro

Taranto, anche Caparezza sostiene la fiaccolata per i bimbi morti di cancro

 
Controlli
Corato, chiuso il Jubilee di Corato: problemi con i Vigili del fuoco

Chiuso il Jubilee di Corato: problemi con i Vigili del fuoco

 
Incontri d'autore
Ex-Otago ospiti della «Gazzetta del Mezzogiorno»: segui la diretta

Ex-Otago ospiti della «Gazzetta»: rivedi la diretta

 
Il processo
Acque reflue a Torre Guaceto, assolti dirigenti Regione e Aqp

Acque reflue a Torre Guaceto, assolti dirigenti Regione e Aqp

 
L'annuncio
Tolo Tolo, il nuovo film di Checco Zalone nelle sale a Natale 2019

«Tolo Tolo», il nuovo film di Checco Zalone nelle sale a Natale 2019

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl premio
Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie da 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie dà 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

 
BariL'appello
Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

 
LecceVerso le elezioni
Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
BatDavanti al porto
Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

 
BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

Regione, la carica dei «trombati» Pronta la legge per i portaborse

Regione, la carica dei «trombati» Pronta la legge per i portaborse
di Massimiliano Scagliarini

BARI - Ogni gruppo avrà a disposizione un budget pari a 52mila euro lordi per ciascun consigliere. Sono i soldi con cui, a partire dal mese prossimo, il Consiglio regionale potrà dotarsi del personale di supporto che sostituisce i cosiddetti «missionari». Ieri l’Ufficio di presidenza ha depositato la proposta di legge che lunedì verrà esaminata nelle commissioni e il giorno successivo verrà votata in Aula. E tra i nuovi «portaborse», a quanto pare, potrebbero esserci anche molti trombati.L’idea alla base della legge è che i singoli gruppi stipuleranno contratti di diritto privato con i prescelti. Che potranno essere dipendenti regionali (in quel caso andranno in distacco), dipendenti di altri enti pubblici (in comando), o anche esterni, senza nemmeno il divieto a chiamare parenti e affini fino al quarto grado contenuto nella prima bozza circolata in estate. Nulla vieta, a meno di complicazioni con il decreto Anticorruzione, di reclutare anche ex consiglieri regionali.

Potrebbe avvenire, ad esempio, per due ex Forza Italia, il tarantino Pietro Lospinuso e il salentino Luigi Mazzei. Quest’ultimo, ex capo di gabinetto alla Provincia di Lecce, parrebbe destinato al gruppo Udc. Ma, a quanto pare, sono molti gli ex consiglieri che aspirano a tornare come collaboratore dei gruppi. Lo stesso Pino Lonigro di «Noi a Sinistra», che dopo il ricorso al Tar di Mino Borraccino potrebbe perdere il seggio, prima dell’elezione pareva destinato a un ruolo di collaboratore delle segreterie dei gruppi di via Capruzzi.

Rispetto alla prima bozza, il budget per ciascun consigliere è stato ricalcolato: ai 43mila euro lordi tabellari spettanti a un funzionario D6 sono infatti stati aggiunti gli accessori (180 ore di straordinario e 90 buoni pasto) che portano il totale a 52mila euro. Questo però è solo un parametro per calcolare il budget, perché poi ogni singolo gruppo potrà regolarsi come meglio crede. Il gruppo Pd, il più grande, avrà un budget annuale di 676mila euro lordi. Un gruppo di tre consiglieri avrà 106mila euro, e potrà prendere ad esempio tre funzionari da 50mila euro, oppure fare tre contratti di collaborazione da 37.500 euro o anche - magari - un’assunzione da 100mila euro e due consulenze da 25mila euro l’una.

La legge prevede che l’elenco degli assunti, e le relative cifre, dovranno essere pubblicate sul sito della Regione. Si tratterà di assunzioni con contratto di diritto privato, di cui saranno responsabili i singoli capigruppo: in questo modo si evita che qualcuno possa pensare di far causa alla Regione rivendicando una stabilizzazione.

Resta da capire perché sia stata eliminata la norma anti-parentopoli presente nella prima bozza. «I consulenti giuridici - risponde il presidente del Consiglio regionale, Mario Loizzo - ci hanno spiegato che non era possibile perché avremmo rischiato una impugnazione. Ai colleghi ho raccomandato massima sobrietà, perché le decisioni di ciascuno impatteranno sulla reputazione di tutti. Nella circolare applicativa per la suddivisione delle risorse ci saranno delle raccomandazioni etiche in cui chiederemo di non assumere parenti. Gli ex consiglieri? Tecnicamente è possibile assumere anche loro, anche se poi ci accuseranno di aver voluto salvare i trombati».

Twitter @m_scaglia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400