Venerdì 20 Settembre 2019 | 05:24

NEWS DALLA SEZIONE

Gli allenamenti
Lecce-Napoli, differenziato per Meccariello e Dell'Orco

Lecce-Napoli, differenziato per Meccariello e Dell'Orco

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
Le dichiarazioni
Emiliano: «Felice per candidatura Elena Gentile alle primarie del centrosinistra»

Emiliano: «Felice per candidatura Elena Gentile alle primarie del centrosinistra»

 
Nel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
ambiente
Taranto, incendio in impianto autodemolizioni: colonna di fumo nero

Taranto, incendio in impianto autodemolizioni: colonna di fumo nero

 
L'allarme
Xylella, vertice a Roma. Bellanova: «Accelerare investimenti per rilancio»

Xylella, vertice a Roma, Bellanova: «Accelerare investimenti per rilancio»

 
trasporti
Bari - Milano, presentato nuovo treno Frecciagento, cresce il comfort sulla linea Adriatica

Bari - Milano, presentato nuovo treno Frecciagento, cresce il comfort sulla linea Adriatica

 
Nel tarantino
Massafra, nigeriano si denuda in strada e sputa contro le auto di passaggio: arrestato

Massafra, nigeriano si denuda in strada e sputa contro le auto di passaggio: arrestato

 
L'accordo
Polis Avvocati, ecco l'alleanza per lo sviluppo territoriale: parla il penalista Laforgia

Polis Avvocati, ecco l'alleanza per lo sviluppo territoriale: parla il penalista Laforgia

 
Tentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
Nella notte
Bari, furto in stazione di servizio con inseguimento: 2 arresti e 2 ricercati

Bari, furto in stazione di servizio con inseguimento: 2 arresti e 2 ricercati

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
PotenzaSul raccordo Potenza-Sicignano
Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
BatLa proposta
Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 

i più letti

La «fòcara»

Novoli, la magìa del fuoco
un falò alto 25 metri
bagno di folla in Salento

Il forte vento e la pioggia che ha bagnato Novoli (Lecce) per tutto il giorno, ieri sera hanno smesso all’improvviso di mettere a dura prova i 40mila che hanno sfidato il freddo per assistere all’accensione della Focara, il falò alto 26 metri e largo 20, che tradizionalmente i fedeli erigono in onore di Sant'Antonio Abate, accatastando più di 60mila fasci di tralci di vite che quest’anno, per la prima volta, sono stati posati anche dalle donne.


«E' stato il Santo - dicevano anche i più giovani tra la folla - altrimenti non si spiegherebbe come mai pochi minuti prima dell’accensione il tempo sia migliorato improvvisamente». Nessuno, neppure i più anziani, hanno fatto un passo indietro quando lapilli infuocati, sparati nel cielo dai fuochi pirotecnici che hanno infiammato il falò più grande del Mediterraneo, ricadevano sulle teste dei più coraggiosi che hanno assistito allo spettacolo a ridosso della gigantesca pira. "E' tutto ok, non succede nulla - assicuravano i fedeli più esperti - Sant'Antonio non permette mai che nessuno si faccia male». All’evento, questa vola dedicato all’unione fra i popoli, e che ogni anno mette insieme religione, cultura e musica con il 'Focara festival', hanno partecipato anche il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e il critico d’arte Vittorio Sgarbi. Quest’ultimo, che oggi tiene una lectio magistralis sul Santo Patrono protagonista dei festeggiamenti, è rimasto "affascinato dalle tante belle donne», ma avrebbe preferito «più fuochi naturali» e la presenza di «una banda» e «di tante streghe da bruciare: per l’anno prossimo - ha commentato Sgarbi - mi candido a liberare la Focara dai fuochi artificiali».


Intanto il falò, che arde per 48 ore, oggi scalda la tradizionale processione slittata ieri per il maltempo. E i 150mila attesi nella tre giorni di esibizioni dei gruppi musicali, fino a domani 18 gennaio, tra cui i Subsonica che suonano stasera, possono contare su un clima più clemente. Del resto, sottolineano gli organizzatori, «sono venuti da molte regioni per assistere a uno spettacolo che ogni anno miglioriamo: lo testimoniano le strutture ricettive che registrano il tutto esaurito, e ieri eravamo in 40mila nonostante alcuni ci abbiano raggiunto solo quando la pioggia ha smesso di cadere». Tra gli ospiti, oltre agli artisti Gianfranco Baruchello e Regina Josè Galindo, anche il funambolo Jade Martin che poco prima dell’accensione della Focara si è esibito a 12 metri d’altezza, su un cavo d’acciaio ancora bagnato e mosso dal vento, corteggiando una danzatrice sospesa nel vuoto. Fede ma anche economia per rilanciare il territorio, le fondazioni della Focara e della Notte della Taranta (ad agosto a Melpignano-Lecce) hanno siglato una intesa che permetterà di collaborare per attrarre turisti in Salento sia d’estate sia d’inverno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie