Venerdì 03 Aprile 2020 | 22:52

NEWS DALLA SEZIONE

La ricerca
Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

 
Il virus
Coronavirus in Basilicata, Moliterno resta «zona rossa» fino al 13 aprile

Coronavirus in Basilicata, Moliterno resta «zona rossa» fino al 13 aprile

 
i Dpi
Coronavirus in Puglia, la Protezione civile consegna 153mila mascherine alla Regione

Coronavirus in Puglia, la Protezione civile consegna 153mila mascherine alla Regione

 
La denuncia
Covid 19 in Puglia, sindacato pensionati: «Più tamponi nelle Rsa»

Covid 19 in Puglia, sindacato pensionati: «Più tamponi nelle Rsa»

 
emergenza coronavirus
Cancellati tanti voli, biglietti da rimborsare

Cancellati tanti voli, biglietti da rimborsare

 
bollettino nazionale
Coronavirus in Italia, cala ancora la curva dei contagi 119.827 il totale dei positivi. Altri 766 morti e 1.480 guariti

Coronavirus in Italia, cala ancora curva contagi 119.827 il totale positivi
Altri 766 morti e 1.480 guariti

 
Il bollettino regionale
Coronavirus, in Puglia rallenta la curva dei contagi: altri 105 casi ma 20 morti in un giorno (11 nel Leccese)

Coronavirus, in Puglia rallenta la curva dei contagi: altri 105 casi ma decessi record: 20 in un giorno (11 nel Leccese)

 
emergenza coronavirus
Pazienti Covid trasferiti con velivolo dell’Aeronautica Militare da Bergamo a Bari

Pazienti Covid trasferiti con velivolo dell’Aeronautica Militare da Bergamo a Bari

 
emergenza coronavirus
Bari, imprenditore dona buoni acquisto per famiglie in difficoltà

Bari, imprenditore dona buoni acquisto per famiglie in difficoltà

 
emergenza coronavirus
Puglia, oltre 17mila imprese avviano cassa integrazione per 60mila lavoratori

Puglia, oltre 17mila imprese avviano cassa integrazione per 60mila lavoratori

 
L'INTERVISTA IN DIRETTA
Covid 19, il ricercatore barese Gambotto ci spiega le novità del vaccino-cerotto: la diretta

Coronavirus, parla lo scienziato barese «Così abbiamo scoperto il vaccino»
Gambotto dagli Usa: ci vorrà un anno, poi sarà come l'influenza

 

Il Biancorosso

emergenza coronavirus
Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa ricerca
Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

 
BrindisiIl caso
Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

 
MateraIl virus
Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

 
FoggiaLo scatto virale
Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

 
TarantoSolidarietà
Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

 
LecceLa novità
Nel parco sboccia il Fiordaliso di Punta Pizzo

Gallipoli, nel parco sboccia il fiordaliso di «Punta Pizzo»

 
BatL'idea - consegna a domicilio
«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

 

i più letti

Alta velocità Bari-Napoli un altro passo avanti Ed entro il 2016 via al cantiere

Alta velocità Bari-Napoli un altro passo avanti Ed entro il 2016 via al cantiere
ROMA – Nuova accelerazione nei progetti per la realizzazione delle linee Alta Velocità/Alta Capacità Napoli - Bari e Palermo – Catania – Messina. Lo annuncia Ferrovie dello Stato, spiegando che sono state approvate, nell’ambito delle disposizioni del Commissario per la realizzazione delle opere, l'amministratore delegato di Fs Italiane Michele Mario Elia, ulteriori progettazioni delle opere propedeutiche alla realizzazione dei due assi ferroviari.

In particolare, per l’asse Napoli - Bari, si tratta del il progetto definitivo della viabilità funzionale alla soppressione di un passaggio a livello nel comune di Dugenta. Per l’asse Palermo – Catania – Messina: il progetto preliminare per il raddoppio della tratta Catenanuova - Raddusa Agira; il progetto definitivo di soppressione di un passaggio a livello nel comune di Centuripe. È stata inoltre indetta la conferenza di servizi sul progetto definitivo della nuova viabilità al km 13 nel Comune di Catenanuova.

"Le nuove disposizioni, che portano a 15 il numero complessivo di ordinanze adottate sino ad oggi dal Commissario - sottolinea la nota -, rappresentano un deciso passo avanti verso l'obiettivo di far partire, entro ottobre 2015, i cantieri delle opere propedeutiche alla realizzazione dei due itinerari ferroviari, cruciali per lo sviluppo del Sud Italia".

La tempistica dei lavori, in linea con l’iter indicato dallo Sblocca Italia, prevede che entro ottobre 2015 siano operativi i cantieri delle opere propedeutiche, a cominciare da viabilità e cantieristica. Se tutto andrà secondo programma, entro il 2016 saranno avviati i principali cantieri.

Il costo complessivo della linea Napoli – Bari è stimato in circa 6 miliardi di euro, di cui 3 già stanziati, quello della Palermo – Catania – Messina è di circa 8,9 miliardi di euro, di cui 830 milioni di euro già stanziati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie