Martedì 25 Giugno 2019 | 23:36

NEWS DALLA SEZIONE

In Bulgaria
Il barese Dentico vince due ori e un bronzo nella «Mediterranean Cup»

Il barese Dentico vince due ori e un bronzo nella «Mediterranean Cup»

 
La richiesta
ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

 
Il parere della Cedu
Ex Ilva, Corte di Strasburgo boccia richiesta di un nuovo giudizio

Ex Ilva, Corte di Strasburgo boccia richiesta di un nuovo giudizio

 
Il caso
Caporalato nel Tarantino, sfruttava braccianti nei campi: un arresto

Caporalato nel Tarantino, sfruttava braccianti nei campi: un arresto

 
L'incidente
Cozze, carambola tra tre auto: sette persone coinvolte, due sono gravi

Cozze, carambola tra tre auto: sette persone coinvolte, due sono gravi

 
La grande via dell'acqua
Puglia, Galleria Pavoncelli bis: dopo 30 anni si concludono i lavori

Puglia, Galleria Pavoncelli bis: dopo 30 anni si concludono i lavori

 
La vittoria
Nuoto, Di Liddo argento al «Settecolli» in vista dei mondiali

Nuoto, Di Liddo argento al «Settecolli» in vista dei mondiali

 
In salento
Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

 
Il saluto
Università di Bari, l'addio di Uricchio: «Lascio un Ateneo cresciuto»

Università di Bari, l'addio di Uricchio: «Lascio un Ateneo cresciuto»

 
Ieri sera
Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

 
Il caso
Polignano, pesce scaduto: chef e staff di Grotta Palazzese si scusano

Polignano, multa a Grotta Palazzese le scuse dello chef: errore sull'etichetta

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

Barletta, tentano di rubare la pensione ad anziana: arrestati

 
BariLa cerimonia
Santeramo, il vicepremier Di Maio inaugura la biblioteca comunale

Santeramo, il vicepremier Di Maio inaugura la biblioteca comunale

 
HomeLa richiesta
ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

 
BrindisiL'inseguimento
Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

 
LecceIn salento
Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

 
FoggiaIeri sera
Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

 
PotenzaNel potentino
Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

 

i più letti

Emiliano: la cultura, unica in grado dare impulso a pil

Emiliano: la cultura, unica in grado dare impulso a pil
BARI – "Continuare a investire nella cultura e nel turismo, in grado di dare impulso diretto al pil", è l'impegno del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, che oggi ha partecipato alla presentazione della 41/a edizione del festival della Valle d’Itria, dal 15 luglio al 4 agosto a Martina Franca (Taranto).

Alla conferenza stampa sono intervenuti, fra gli altri, l’assessore regionale alla Cultura, Gianni Liviano, il sindaco di Martina Franca, Franco Ancona, e il presidente del festival, Franco Punzi.

Per Emiliano "non bisogna spaventarsi dei conti e della scarsità di risorse ma continuare a ritagliarsi spazi nei budget, anche personali, da dedicare all’addestramento alla bellezza, alla cura della propria anima e a quella del senso estetico".

Tutti obiettivi del festival della Valle d’Itria che, ha sottolineato Ancona, "la scorsa settimana ha ricevuto una targa dal presidente della Repubblica" che lo ritiene un "grande prodotto culturale di un Sud non vuole essere secondo a nessuno". Del resto, ha spiegato Punzi, "il festival abbraccia completamente il territorio e ne esalta le peculiarità".

Punzi ha poi "rassicurato" sulla prosecuzione del festival: "Ogni anno ci chiediamo se ci sarà l’anno prossimo – ha detto - ma ho lottato con il ministero perchè fosse inserito nella sua programmazione triennale, e ci sono riuscito". Liviano ha infine evidenziato che, essendo tarantino, "è un segno del destino il suo esordio con la presentazione del festival della Valle d’Itria che, grazie al lavoro di squadra, è diventato una vera eccellenza".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie