Lunedì 13 Luglio 2020 | 04:23

NEWS DALLA SEZIONE

Sparatoria misteriosa
Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

 
Calcio serie A
Il Lecce in casa del Cagliari non va oltre il pareggio a reti inviolate

Il Lecce in casa del Cagliari non va oltre il pareggio a reti inviolate

 
calcio
Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

 
Dati nazionali
Coronavirus in Italia, lieve crescita dei nuovi contagiati (+234) e 9 decessi nelle ultime 24 ore

Coronavirus in Italia, lieve crescita dei nuovi contagiati (+234) e 9 decessi nelle ultime 24 ore

 
tragedia sfiorata
Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

 
Regionali
Barletta, «Diritti e lotta alle mafie con noi la Puglia cambia»

«Diritti e lotta alle mafie con noi la Puglia cambia»: via alla campagna di Scalfarotto

 
il bollettino
Coronavirus, in Puglia nessun caso nelle ultime 24 ore: 1614 test negativi

Coronavirus, in Puglia nessun caso nelle ultime 24 ore: 1614 test negativi

 
Editoria
Il ritorno dei giornali con la tazzina di caffè

Il ritorno dei giornali con la tazzina di caffè

 
turismo
Pochi posti su navi per le Tremiti: sindaco scrive a Conte

Pochi posti su navi per le Tremiti: sindaco scrive a Conte

 
Calcio
«Lecce, non spegnere la scintilla anti-Lazio»

«Lecce, non spegnere la scintilla»: contro il Cagliari serve un match eccezionale

 
il caso in salento
Otranto, «È un lupo oppure un cane inselvatichico?. Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»

«È un lupo o un cane inselvatichito? Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»: parla l'esperto

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariSparatoria misteriosa
Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

 
Foggiatragedia sfiorata
Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

 
Brindisil'arresto
Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

 
Tarantosbarchi
MIgranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare sul territorio

Migranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare

 
MateraManutenzione
Matera, la vasca della Villa non più una palude

Matera, la vasca della Villa non più una palude

 
PotenzaCentro storico
Potenza, tavoli e locali all’aperto . La piazza rivive causa Covid

Potenza, tavoli e locali all’aperto. La piazza rivive dopo il Covid

 
Lecceil caso in salento
Otranto, «È un lupo oppure un cane inselvatichico?. Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»

«È un lupo o un cane inselvatichito? Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»: parla l'esperto

 
BatAmbiente
Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

 

i più letti

In vendita macchinari Solo mezzi inutilizzati ma è allarme all'Ilva

In vendita macchinari Solo mezzi inutilizzati ma è allarme all'Ilva
TARANTO - L'Ilva mette in vendita le macchine utensili che non utilizza più nel ciclo produttivo. La notizia è apparsa sul sito dell'azienda e nella serata di ieri è stata rilanciata dai sindacalisti sui social network e su whatsapp destando molte preoccupazioni. Sarebbe la prima volta, infatti, che l'azienda, che dallo scorso 21 gennaio è in amministrazione straordinaria con la legge Marzano, ricorre alla vendita dei propri beni strumentali. Una mossa che i sindacalisti hanno interpretato come un ulteriore segnale delle difficoltà finanziarie attraversate dall'Ilva.

Nella comunicazione apparsa sul sito si parla di 61 macchine utensili disponibili tra alesatrici, calandre, fresatrici, cesoie, gruette a bandiera, induttori magnetici, molatrici, idropulitrici ad alta pressione, presse piegatrici, torni, trapani ed altro ancora. Si tratta ovviamente di macchine di grandi dimensioni per uso industriale, che arrivano a un peso anche di 6-7 tonnellate. Di ciascun impianto è indicata la marca, si può visionare lo stato attraverso una foto ed è indicato soprattutto se è funzionante o non funzionante ripristinabile.

L'Ilva nel sito specifica che le macchine in vendita sono tutte nello stabilimento di Taranto, indica la procedura da seguire per conoscerne il prezzo, per fissare un appuntamento per vederle direttamente e puntualizza che la vendita può avvenire solo a imprese specializzate nella riparazione o demolizione. «Non è certo un bell'annuncio e domani mattina (oggi per chi legge, ndr) cercheremo di capire dall'Ilva quello che sta avvenendo», dice Vincenzo Castronuovo della Fim Cisl di Taranto.
«A due giorni dal mancato pagamento della festività del 25 Aprile, slittato a gennaio per motivi di liquidità - prosegue il sindacalista - i lavoratori si stanno chiedendo cosa stia davvero accadendo. L'incertezza è grande e se l'Ilva, come temiamo, ricorre anche a queste vendite per fare un po’ di cassa vuol dire che sta messa male. E allora che succederà più avanti? Lo stipendio di aprile il 12 maggio ci sarà pagato?». [Domenico Palmiotti]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie