Venerdì 24 Maggio 2019 | 10:58

NEWS DALLA SEZIONE

La sentenza
Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

 
Orrore nel Leccese
Salento, a 5 anni violentato e bruciato con sigarette. Indagati padre e zio

Salento, a 5 anni violentato e bruciato con sigarette. Indagati padre e zio

 
Preso anche l'autore del gesto
Fasano: gli spararono per debito di droga, lo arrestano per favoreggiamento

Fasano: gli spararono per debito di droga, lo arrestano per favoreggiamento

 
Raffaele Fitto (Ecr)
«Agricoltura, la Puglia rischia di perdere 171 milioni di fondi Ue»

«Agricoltura, la Puglia rischia di perdere 171 milioni di fondi Ue»

 
La polemica
Soldi Regione Puglia per ficton su strage Duisburg. Santelli, Antimafia: «È oscena»

Soldi Regione Puglia per fiction su strage 'ndrangheta a Duisburg. Santelli (Antimafia): «Osceno»

 
Studio Cattolica
Comuni efficienti, l'Osservatorio di Cottarelli boccia tutti i capoluoghi pugliesi

Comuni efficienti e servizi, l'Osservatorio di Cottarelli boccia i capoluoghi pugliesi

 
Coinvolti 2mila lavoratori
Caporalato: sfruttavano braccianti a 2,5 euro l'ora tra Bari e Andria, in 8 patteggiano

Caporalato, braccianti a 2,5 euro l'ora tra Bari e Andria: in 8 patteggiano

 
Playout
Foggia calcio, il Tar Lazio sospende tutto: tifosi tornano a sperare

Foggia calcio, il Tar Lazio sospende tutto: tifosi tornano a sperare

 
Con Mayo Clinic
Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

 
Trasporti
Ferrovie Sud-Est, al Salento l'«usato sicuro» dei treni polacchi

Ferrovie Sud-Est, al Salento l'«usato sicuro» dei treni polacchi

 
Calciomercato
Lecce: cercasi portiere esperto di Serie A

Lecce: cercasi portiere esperto di Serie A

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'episodio ad aprile
Calci e pugni a trans vicino stazione Foggia: arrestati in 4, due minorenni

Calci e pugni a trans vicino stazione Foggia: arrestati in 4, due minorenni

 
HomeLa sentenza
Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

 
TarantoDalla polizia
Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

 
BrindisiLa segnalazione
Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

 
BariNel barese
Santeramo in Colle: rapina 14 negozi, arrestato 50enne, incastrato da telecamere

Santeramo: rapina 14 negozi, incastrato da telecamere

 
LecceMelendugno
Tap, su tracciato nuovo progetto spuntano coralli: verifiche

Tap, su tracciato nuovo progetto spuntano coralli: verifiche

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 

i più letti

Barletta, esplosione dopo fuga di gas Un morto, 3 feriti. Evacuate palazzine Tragedia durante lavori di riparazione

Barletta, esplosione dopo fuga di gas Un morto, 3 feriti. Evacuate palazzine Tragedia durante lavori di riparazione
BARLETTA – Un morto e tre feriti: è il bilancio dell’esplosione, provocata da una fuga di gas, avvenuta attorno alle 18:30 all’interno di un parrucchiere da uomo in via Milano, nel centro di Barletta. La vittima è un operaio di 56 anni dell’Italgas. Si chiamava Nicola Delvecchio. Tra i feriti il comandante della polizia municipale, Savino Filannino, che ha un piede fratturato; un vigile del fuoco, ferito al capo; e un altro operaio che ha ferite lacero contuse e diverse escoriazioni su tutto il corpo. L’operaio, che è in condizioni critiche, è ricoverato nell’ospedale di Barletta, a circa 60 chilometri da Bari, gli altri due al 'Bonomò di Andria.

Il gruppo era giunto sul posto, nei pressi del passaggio a livello, assieme all’assessore alla polizia municipale di Barletta, Marcello Lanotte, dopo la segnalazione di alcuni residenti che lamentavano una forte puzza di gas. Tutto è cominciato attorno alle 14 di oggi, dopo le tante telefonate giunte al centralino dei vigili urbani. Gli operai dell’Italgas in poco tempo hanno rilevato il luogo in cui era in corso la fuga di gas, davanti all’ingresso di un parrucchiere da uomo. Poco più tardi, hanno cominciato a compiere uno scavo proprio sotto il marciapiede antistante la barberia.

Mentre erano in corso i lavori, l’assessore Lanotte si è allontanato di circa 200 metri per prelevare dalla sua auto il caricabatterie del cellulare e ha sentito una forte boato. E' accorso sul luogo dello scavo e ha constatato che c'era stata un’esplosione dall’interno del locale adibito a parrucchiere. Ha visto i quattro feriti per terra, tra loro anche il comandante della polizia municipale. Ha quindi dato l’allarme facendo accorrere sul posto le ambulanze che hanno condotto i quattro uomini negli ospedali di Barletta e Andria. Poco tempo dopo Delvecchio è morto. I sanitari hanno spiegato che aveva importanti lesioni ad una gamba che avrebbero lacerato l’arteria femorale. Nella zona sono state inviate altre cinque ambulanze del 118, che hanno provveduto a soccorrere i residenti che hanno accusato malori, e i vigili del fuoco del nucleo 'Nbcr'.

Per motivi precauzioni sono state evacuate le palazzine dell’isolato in cui si è verificata l’esplosione e i tecnici dell’Enel hanno staccato l’elettricità in tutta la strada. Questo per consentire agli operai dell’Italgas di continuare a lavorare in sicurezza per individuare e fermare la fuga di gas.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400