Martedì 26 Marzo 2019 | 21:46

NEWS DALLA SEZIONE

L'appello
Sequestro beni Ciancio, pg: restituire 17 società, confermare per altre 21 (giornali inclusi)

Beni Ciancio, pg: restituire 17 società, confermare sequestro per altre 21 (giornali inclusi)

 
La sentenza
Lecce, processo a gruppo Scu: 12 condanne e un patteggiamento

Lecce, processo a gruppo Scu: 12 condanne e un patteggiamento

 
Processo Speranza
Case di Cura Riunite: a Bari assolti ex manager Biallo e boss Parisi

Ccr e clan, ennesima assoluzione a Bari per ex manager Biallo e boss Parisi

 
Nel Leccese
Ugento, no del Tar a una nuova discarica

Ugento, no del Tar a una nuova discarica

 
Il progetto
Porto di Bari: nel 2021 nuovo terminal crociere, costerà 5mln di euro

Porto di Bari: nel 2021 nuovo terminal crociere, costerà 5mln di euro

 
Dal 5 al 9 giugno
Medimex, a Taranto arriva anche Liam Gallagher

Medimex, a Taranto arrivano anche Liam Gallagher e gli Editors

 
L'indiscrezione
Ex Ilva, ministro Costa: «Disposti a rivedere autorizzazione integrata ambientale» dopo richiesta Emiliano

Ex Ilva, fine salvacondotto penale per gestori

 
Cambio di gestione
Rifiuti, a Mola di Bari il servizio raccolta passa di mano

Rifiuti, a Mola di Bari il servizio raccolta passa di mano

 
Nel Tarantino
Frode da 2,6mln di euro a Regione Puglia, sequestrati beni a società di Massafra

Frode da 2,6mln di euro a Regione Puglia, sequestrati beni a società di Massafra

 
La scoperta
Ruvo, cantiere con «sorpresa»: spuntano due tombe antiche

Ruvo, cantiere con «sorpresa»: spuntano due tombe antiche

 
Sanità
Puglia, sorpresa dai grillini: niente assunzioni nelle Asl

Puglia, sorpresa dai grillini:
niente assunzioni nelle Asl

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Il meglio di Palmese-Baritutte le emozioni biancorosse

Il meglio di Palmese-Bari
tutte le emozioni biancorosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'annuncio
Basilicata, lo sconfitto Trerotola resterà in consiglio regionale

Basilicata, lo sconfitto Trerotola resterà in consiglio regionale

 
LecceLa sentenza
Lecce, processo a gruppo Scu: 12 condanne e un patteggiamento

Lecce, processo a gruppo Scu: 12 condanne e un patteggiamento

 
BrindisiL'episodio
Francavilla F.na, tenta di uccidere il cognato, arrestato

Francavilla F.na, tenta di uccidere il cognato, arrestato

 
TarantoUn 36enne
Consegnava eroina nascosta nei panini: arrestato a Taranto

Consegnava eroina nascosta nei panini: arrestato a Taranto

 
GdM.TVNel foggiano
«Servizio completo»: così i 7 arrestati di S.Severo fornivano droga e sesso

«Servizio completo»: così i 7 arrestati di S.Severo fornivano droga e sesso

 
HomeL'operazione dei cc
Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

 
GdM.TVLo spettacolo sportivo
Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

Matera 2019, Fiona May in scena con «Maratona di New York»

 

«Il dj può portare le copie in discoteca senza il bollo Siae»

MARTINA (TARANTO) - Un dj, denunciato dalla Guardia di Finanza perchè usava copie di dischi durante una serata in discoteca, è stato assolto perchè ha dimostrato che possedeva a casa gli originali. Il Tribunale di Taranto ha stabilito che la duplicazione non è abusiva, ma autorizzata dalle norme
«Il dj può portare le copie in discoteca senza il bollo Siae»
MARTINA (TARANTO) - « L’uso, da parte del deejay, della copia di lavoro, priva del contrassegno Siae, con i singoli brani musicali che dovrà riprodurre nella serata, realizzata direttamente dal Cd o dal disco in vinile originale in suo possesso, ha natura personale, in quanto il supporto non viene realizzato per scopo di lucro, ovvero per cessione a terzi. Tale duplicazione non è abusiva, ma autorizzata dalle norme (sui supporti cd, hard disk, nastri) in virtù del legittimo possesso o accesso all’opera di ingegno, attraverso il pagamento anticipato di un compenso sui supporti, previsto per remunerare gli aventi diritto». E la sentenza del Tribunale di Taranto a tutela del deejay che utilizza nelle serata, anche altri brani musicali estranei alla programmazione, servendosi di copie personali e peraltro registrandoli nella sequenza.

“Assolti per non aver commesso il fatto” dal giudice Paola Morelli, pm Maristella Marasco il presidente dell’Engine Roberto Liuzzi e il dj Franzi Baroni, difesi da Martino Ruggieri ed Ernesto Bucci che in seguito ad un controllo del 31 gennaio 2010 da parte della Guardia di Finanza di Taranto si videro sequestrare 210 supporti magnetici privi del sigillo della Siae e denunciati per averli masterizzati a fini di lucro.
Analoga sentenza della sezione di Ischia del Tribunale di Napoli. [p.d’a.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400