Venerdì 05 Marzo 2021 | 15:29

NEWS DALLA SEZIONE

dati regionali
Covid in Puglia, curva contagi ancora alta: oltre 1400 casi (13,46%) e altri 19 morti: 610 nuvi contagi nel barese

Puglia, curva contagi ancora alta: 1418 casi (13,5%) e 19 morti. Vaccini, «pace» fatta tra Regione e medici di base

 
l'intesa
Puglia, firmato accordo Regione-Smi: medici di base potranno effettuare vaccinazioni anti Covid

Puglia, firmato accordo Regione-Smi: medici di base potranno effettuare vaccinazioni anti Covid

 
I dati regionali
Bari, boom produttività (+45%) Corte dei Conti nel 2020: oltre 6mila nuovi fascicoli e e condanne per 31 mln

Bari, boom produttività (+45%) Corte dei Conti nel 2020: oltre 6mila nuovi fascicoli e condanne per 31 mln

 
Serie C
Il Foggia prova a rialzare la testa: in attacco timidi segnali di luce

Il Foggia prova a rialzare la testa: in attacco timidi segnali di luce

 
Blitz della Polizia
Noicattaro, oltre 400 chili di hashish tra aglio e cipolle spagnole: in manette coniugi albanesi

Noicattaro, oltre 400 chili di hashish tra aglio e cipolle spagnole: in manette coniugi albanesi

 
la truffa
Cassano, conto «svuotato» di 94mila euro: Popolare Bari condannata a risarcire anziani emigranti

Cassano, conto «svuotato» di 94mila euro: Popolare Bari condannata a risarcire anziani emigranti

 
L'inchiesta
Giovinazzo, la «discarica» iniettava percolato sottoterra e la ditta risparmiava: 7 indagati, sequestrati 1,5 mln

Giovinazzo, la «discarica» iniettava percolato sottoterra e la ditta risparmiava: 7 indagati, sequestrati 1,5 mln

 
la minaccia
San Severo, busta con proiettili recapitata al sindaco: «Non mi lascio intimidire»

San Severo, busta con proiettili recapitata al sindaco: «Non mi lascio intimidire»

 
il blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 10 ordinanze

 

Il Biancorosso

Serie C
Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl gesto
Vico del Gargano, bandiera Lega bruciata a ede partito: rafforzata viilanza

Vico del Gargano, bandiera Lega bruciata alla sede partito: rafforzata vigilanza

 
Lecceil festival
Sangiorgi canta a Sanremo: «4 marzo ‘43 mi ricorda mio padre»

Sangiorgi canta a Sanremo: «4 marzo ‘43 mi ricorda mio padre»

 
PotenzaL'emergenza
Potenza, inaugurazione anno giudiziario Corte dei Conti: creato ufficio «Servizio Covid-19»

Potenza, inaugurazione anno giudiziario Corte dei Conti: creato ufficio «Servizio Covid-19»

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 10 ordinanze

 
TarantoOperazione Taros
Taranto, operazione «Taros» dei carabinieri contro la Scu: 16 arresti

Mafia, droga e voto di scambio: blitz dei Cc a Taranto, 16 arresti.
Leporano, soldi per le elezioni 2019 /Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

bisceglie

Rapina supermarket
fermato da nigeriano

Il malvivente, armato di un coltello, ha rapinato una cassiera ma è stato fermato da un coraggioso giovane nigeriano, che stazionava per strada, davanti all’ingresso del market

arma per rapina

BISCEGLIE - Mette a segno una rapina in un supermarket, ma la fuga gli è stata sbarrata da un nigeriano, che sostava nei pressi del negozio per aiutare i clienti nel trasporto della spesa.

Per questo motivo, un sorvegliato speciale 31enne di Bisceglie è stato arrestato mercoledì pomeriggio dai Carabinieri della Tenenza, per una rapina commessa martedì sera.

Il malvivente, armato di un coltello da cucina e travisato da alcuni pezzi di stoffa adattati per l’occasione, ha raggiunto un supermercato di via Gentile e, dopo aver minacciato la cassiera, si è fatto consegnare il denaro presente in cassa, circa 380 euro, portando via con sé, per altro, anche il cassetto del registratore di cassa.

Durante la fuga è stato inseguito da un coraggioso nigeriano, che stazionava per strada, davanti all’ingresso. Il caso ha quindi voluto che il malvivente, preso probabilmente dalla concitazione del momento, facesse rovinare a terra il cassetto rubato. Raggiunto, nel frattempo dall’inseguitore, ha innescato una colluttazione, nel tentativo di riuscire ad allontanarsi con il bottino.

L’evidente difficoltà nella quale si è trovato il bandito, dovuta soprattutto alla prestanza fisica del giovane inseguitore, lo ha quindi indotto a minacciarlo con il coltello. Lo straniero, tutt’altro che intimorito e ancora più determinato nel respingere l’offesa, è riuscito a disarmare il rapinatore che, divincolandosi, è tornato in possesso del bottino ed è salito in sella al motorino, riuscendo a far perdere le tracce.

Immediati e prolungati gli accertamenti dei militari dell’Arma, già a lavoro su simili episodi verificatisi nei giorni scorsi a Bisceglie,  grazie alla testimonianza del giovane nigeriano, fortunosamente rimasto illeso, alle perquisizioni effettuate successivamente, nel corso delle quali sono stati trovati alcuni capi d’abbigliamento usati dal rapinatore e alla visione delle immagini impresse dalle telecamere di sorveglianza del negozio, hanno permesso di identificare il responsabile, arrestato il giorno successivo.

Il sorvegliato, trasferito in carcere, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani,  dovrà ora rispondere di rapina aggravata, violazione della sorveglianza speciale e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

E il sindaco di Bisceglie, Francesco SPina, ha offerto al ragazzo nigeriano un lavoro da bagnino, a condizione che la legge, formalmente, lo consenta. Spina, oggi che la notizia è stata resa nota, ha voluto incontrare il giovane, un ragazzo timido e schivo, per ringraziarlo a nome della comunità cittadina. Il ragazzo non ha voluto divulgare il suo nome, nè la sua immagine e parlando un buon inglese ha raccontato l’accaduto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie