Domenica 15 Dicembre 2019 | 18:53

NEWS DALLA SEZIONE

nel Foggiano
S.Giovanni Rotondo, trova borsello con 20mila euro e lo restituisce al proprietario

S.Giovanni Rotondo, trova borsello con 20mila euro e lo restituisce al proprietario

 
serie c
Casertana - Bari: la diretta della partita

Casertana - Bari: la diretta della partita

 
I verbali
Giustizia svenduta, pm Scimè: mai preso soldi, D'InNtrono mente e Savasta (ex pm) non è lucido

Giustizia svenduta, pm Scimè: mai preso soldi, D'Introno mente e Savasta (ex pm) non è lucido

 
Verso le regionali
Centrosinistra, primarie non decollano. Amati attacca Emiliano: evita i dibattiti

Centrosinistra, primarie non decollano. Amati attacca Emiliano: evita i dibattiti

 
Il colpo nel 2016
Trinitapoli, assalto armato a portavalori: andriese incastrato dal dna

Trinitapoli, assalto armato a portavalori: andriese incastrato dal dna

 
Verso il voto
Regionali, Salvini a Bari per sfidare Emiliano. E domani arriva la Meloni

Regionali, Salvini a Bari per sfidare Emiliano. E domani arriva la Meloni

 
Via 53mila persone
Bomba day

Brindisi, bomba messa in sicurezza dall'Esercito: la gente ritorna a casa
Le operazioni dall'alto - Video

 
sindacato giornalisti
Congresso Assostampa Puglia: Martellotta rieletto presidente fino al 2023

Congresso Assostampa Puglia: Martellotta rieletto presidente fino al 2023

 
serie a
Tonfo del Lecce: a Brescia finisce 3-0 FOTO

Tonfo del Lecce in trasferta: a Brescia finisce 3-0 FOTO

 
La vicenda
Popolare Bari, sindacati e consumatori: tutelare 3mila lavoratori e 70mila azionisti

Popolare Bari, sindacati e consumatori: tutelare 3mila lavoratori e 70mila azionisti

 

Il Biancorosso

serie c
Casertana - Bari: la diretta della partita

Casertana - Bari: la diretta della partita

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccenel Salento
Novoli, cominciata la costruzione della Fòcara: posate prime fascine di tralci di vite

Novoli, cominciata la costruzione della Fòcara: posate prime fascine di tralci di vite

 
Foggianel Foggiano
S.Giovanni Rotondo, trova borsello con 20mila euro e lo restituisce al proprietario

S.Giovanni Rotondo, trova borsello con 20mila euro e lo restituisce al proprietario

 
Potenzasan silvestro
Potenza, non è Capodanno Rai se non c'è «La Ricotta»

Potenza, non è Capodanno Rai se non c'è «La Ricotta»

 
BrindisiVia 53mila persone
Bomba day

Brindisi, bomba messa in sicurezza dall'Esercito: la gente ritorna a casa
Le operazioni dall'alto - Video

 
Tarantosulla SS 106
Taranto, guida ubriaco con 200 stecche di sigarette nel portabagagli: denunciato

Taranto, guida ubriaco con 200 stecche di sigarette nel portabagagli: denunciato

 
Materanel Materano
Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

 
Batil caso
Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

 

i più letti

copertino

Rifiuti in bio-carbone
un impianto al vaglio

La struttura si dovrebbe estendere per circa 20mila metri quadri su un terreno adiacente l’ex mattatoio comunale

impianto rifiuti copertino

Il progetto

COPERTINO - Non ci sarà combustione e non verranno rilasciate polveri sottili in atmosfera. Sarebbero queste le garanzie fornite dal processo di decarbonizzazione idrotermale, ovvero la trasformazione in solo otto ore del rifiuto organico in biocarbone, sviluppato in un apposito impianto che potrebbe sorgere nella zona industriale di Copertino.
Il progetto preliminare, redatto dall’architetto Aldo Castrignanò e commissionato da Italpleco Energia s.r.l. e da Ingelia Italia s.r.l. è stato presentato ieri presso il comune di Copertino ed il sindaco, Sandrina Schito, ha dichiarato la sua disponibilità a dialogare. «Noi - ha detto – non ne escludiamo la realizzazione. Ma prima di qualsiasi fase successiva occorrerà sentire cosa ne pensa la popolazione attraverso verifiche e dibattiti pubblici. Soprattutto perché teniamo all’ambiente e alla salute dei cittadini».
E veniamo all’impianto che si dovrebbe estendere per circa 20mila metri quadri su un terreno adiacente l’ex mattatoio comunale. Lo stesso edificio, dopo essere stato ristrutturato e rigenerato, ospiterà una serie di attività a servizio della collettività tra cui uffici, un bar tavola calda, Point service per le imprese della zona industriale e spazi attrezzati da dare in uso a cooperative sociali e spin off.

«L’impatto ambientale – ha detto l’architetto Castrignanò - sarà assicurato attraverso una serie di scelte progettuali tra cui il tetto giardino e l’utilizzo di schermature in metallo che contengono i reattori con i colori dell’arcobaleno. Il costo delle opere edili e degli impianti si aggira intorno agli 8 milioni di euro ed avranno una ricaduta occupazionale per circa 20 persone».
Ma in cosa consiste la tecnologia Ingelia? E’ un processo ecosostenibile, assicurano i progettisti, che consente il passaggio dal rifiuto al biocarbone in solo 8 ore. I rifiuti organici e le biomasse di scarto, quindi, sono trasformate in un solido carbonosio, una forma di lignite. Le biomasse residuali umide non devono essere essiccate e questo fa risparmiare energia, riduce l’impatto ambientale e dà nuove possibilità per una migliore valorizzazione della frazione organica del rifiuto solido urbano e di tutti i rifiuti umidi organici.

«Si tratta di un vero e proprio processo di decarbonizzazione – ha aggiunto l’architetto - con evidenti vantaggi ambientali. Indipendentemente dalla tipologia di rifiuto organico da recuperare, il prodotto principale del processo di recupero sarà sempre una forma di lignite. Il processo è in continuo, completamente automatizzato e senza emissioni nella sezione di reazione, controllato in remoto ed è 150 volte più veloce delle attuali tecniche di recupero».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie