Martedì 25 Giugno 2019 | 22:23

NEWS DALLA SEZIONE

In Bulgaria
Il barese Dentico vince due ori e un bronzo nella «Mediterranean Cup»

Il barese Dentico vince due ori e un bronzo nella «Mediterranean Cup»

 
La richiesta
ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

 
Il parere della Cedu
Ex Ilva, Corte di Strasburgo boccia richiesta di un nuovo giudizio

Ex Ilva, Corte di Strasburgo boccia richiesta di un nuovo giudizio

 
Il caso
Caporalato nel Tarantino, sfruttava braccianti nei campi: un arresto

Caporalato nel Tarantino, sfruttava braccianti nei campi: un arresto

 
L'incidente
Cozze, carambola tra tre auto: sette persone coinvolte, due sono gravi

Cozze, carambola tra tre auto: sette persone coinvolte, due sono gravi

 
La grande via dell'acqua
Puglia, Galleria Pavoncelli bis: dopo 30 anni si concludono i lavori

Puglia, Galleria Pavoncelli bis: dopo 30 anni si concludono i lavori

 
La vittoria
Nuoto, Di Liddo argento al «Settecolli» in vista dei mondiali

Nuoto, Di Liddo argento al «Settecolli» in vista dei mondiali

 
In salento
Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

 
Il saluto
Università di Bari, l'addio di Uricchio: «Lascio un Ateneo cresciuto»

Università di Bari, l'addio di Uricchio: «Lascio un Ateneo cresciuto»

 
Ieri sera
Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

 
Il caso
Polignano, pesce scaduto: chef e staff di Grotta Palazzese si scusano

Polignano, multa a Grotta Palazzese le scuse dello chef: errore sull'etichetta

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa cerimonia
Santeramo, il vicepremier Di Maio inaugura la biblioteca comunale

Santeramo, il vicepremier Di Maio inaugura la biblioteca comunale

 
HomeLa richiesta
ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

 
BrindisiL'inseguimento
Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

 
Batdalla guardia costiera
Trani, 8mila mq di rifiuti vicino alla spiaggia: area sequestrata

Trani, 8mila mq di rifiuti vicino alla spiaggia: area sequestrata

 
LecceIn salento
Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

 
FoggiaIeri sera
Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

 
PotenzaNel potentino
Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

 

i più letti

«Pizzo» sugli appalti arrestato manager Sirti Sequestrati anche i beni

BARI - Agli arresti domiciliari il responsabile dell’area manutenzione ed evolutiva per la Puglia Nord della Sirti spa (azienda leader delle telecomunicazioni ed esclusivista nelal manutenzione della rete Telecom), Michele Guerrieri. Dietro minaccia di una riduzione o interruzione di commesse avrebbe costretto  esponenti di società operanti in sub-appalto con la Sirti a versare denaro o a corrispondere altre utilità in suo favore
Che cosa è la Sirti
«Pizzo» sugli appalti arrestato manager Sirti Sequestrati anche i beni
BARI - Con l’accusa di estorsione, la Guardia di Finanza di Bari ha posto agli arresti domiciliari il responsabile dell’area manutenzione ed evolutiva per la Puglia Nord della Sirti spa, Michele Guerrieri. Secondo l’accusa Guerrieri, con la minaccia di una contrazione o di una interruzione delle commesse lavorative, ha costretto, in più occasioni, esponenti di società operanti in sub-appalto con la Sirti a versare denaro o a corrispondere altre utilità in suo favore. L'arresto è stato eseguito sulla base di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale su richiesta della procura del capoluogo pugliese. All’indagato sono contestate – è detto in una nota della procura – "una pluralità di condotte estorsive correlate all’attività di gestione delle commesse di lavoro della Sirti spa, società leader nel settore dell’ingegneria e dell’impiantistica di rete, operante in maniera esclusiva nella manutenzione della rete di trasporto nazionale di Telecom Italia". Nei confronti di Guerrieri e della sua famiglia il gip ha disposto il sequestro preventivo delle disponibilità economiche ritenute sproporzionate rispetto ai redditi legittimamente  acquisiti. I sigilli sono stati apposti a somme in danaro, titoli, depositi, beni mobili e di lusso, per un valore complessivo di circa 300.000 euro. L'indagine è scaturita dalla denuncia di una delle vittime, che ha scoperchiato – secondo la pubblica accusa – "il muro di omertà che, per lungo tempo, ha caratterizzato il sistema illecito instaurato dall’indagato all’interno della Sirti Bari ai danni di talune imprese subappaltatrici e si è successivamente sviluppata attraverso intercettazioni, acquisizioni documentali, accertamenti bancari e audizioni informative".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie