Venerdì 22 Marzo 2019 | 23:08

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione Gibbanza
Bari, sentenze tributarie pilotate: sei condanne, 4 assoluzioni

Bari, sentenze tributarie pilotate: sei condanne, 4 assoluzioni

 
L'incontro
Regionali, vertice del c.sinistra a Bari: «la coalizione cerca unità». Emiliano: «Ora primarie idee»

Regionali, vertice del c.sinistra a Bari: «La coalizione cerca unità». Emiliano: «Chiamerò Vendola»

 
Il concorso
Miglior olio EVO al mondo: la Puglia sale sul podio di «Biol 2019»

Miglior olio extravergine al mondo: la Puglia sale sul podio di «Biol 2019»

 
La foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
Ok alla legge regionale
Puglia, lupi e cinghiali raddoppiati in 10 anni. Coldiretti: «Finalmente indennizzi per i danni»

Puglia, lupi e cinghiali raddoppiati in 10 anni. Coldiretti: «Finalmente indennizzi per i danni»

 
Dopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
La mobilitazione
Xylella, da domani presidio permanente degli agricoltori a Lecce

Xylella, da domani presidio permanente degli agricoltori a Lecce

 
Il caso
Magistrati arrestati, Savasta chiede gli arresti domiciliari

Magistrati arrestati, l'ex pm Savasta chiede i domiciliari

 
Tragedia sfiorata
Scuolabus in fiamme a Milano, tra i carabinieri eroi anche un barese

Scuolabus in fiamme a Milano, tra i carabinieri eroi anche il barese Francesco Citarella

 
Il siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, AM condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
L'appuntamento
Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

 

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiFino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
HomeLa foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
FoggiaDopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
BariAmbiente
Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi ritiro anche con tessera sanitaria

Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi si ritireranno con tessera sanitaria

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, AM condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 

Salento finibus terrae corti da tutto il mondo in gara da stasera

SAN VITO DEI NORMANNI - Sarà il docu-film Fuoco amico, la storia di Davide Cervia ad aprire questa sera a San Vito dei Normanni la dodicesima edizione del Salento finibus terrae, festival internazionale del cortometraggio che toccherà, anche quest’anno, alcune località dell’Alto Salento (dopo San Vito dei Normanni, città che gli ha dato i natali dodici anni fa, seguiranno Mesagne, San Michele Salentino e concluderà il tour nel fasanese)
Salento finibus terrae corti da tutto il mondo in gara da stasera
SAN VITO DEI NORMANNI - Sarà il docu-film Fuoco amico, la storia di Davide Cervia ad aprire questa sera a San Vito dei Normanni la dodicesima edizione del Salento finibus terrae, festival internazionale del cortometraggio che toccherà, anche quest’anno, alcune località dell’Alto Salento (dopo San Vito dei Normanni, città che gli ha dato i natali dodici anni fa, seguiranno Mesagne, San Michele Salentino e concluderà il tour nel fasanese).
Quello d’apertura è uno dei tre lungometraggi, ovviamente fuori concorso, che il direttore artistico della rassegna, il regista di origini pugliesi Romeo Conte, ha voluto inserire nel ricco programma del festival. I corti in gara sono 97, distribuiti in nove sezioni: «Diritti umani», «Mondo corto», «Corto Italia», «Documentari», «Thriller-noir-horror», «Ambiente», «Children world», «Reelove» ed «Animazione». Cortometraggi provenienti da ogni parte del mondo che trattano svariati argomenti.

«La caratteristica di questo festival indipendente – afferma Conte – è quella di accogliere nella nostra straordinaria terra tutti gli operatori del cinema, ospitandoli in luoghi di grande suggestione e tradizione, oltre a proiettare nelle piazze il cinema dei nuovi talenti, di oggi e di domani». Numerosi saranno gli ospiti del festival: produttori, registi e attori, tra i quali Caterina Murino, Ennio Fantastichini, Lunetta Savino, Flavio Bucci, Enzo De Caro. Come si diceva, l’apertura, diversa dalle precedenti edizioni, è dedicata a questa incredibile storia, uno dei tanti misteri italiani irrisolti. Di Davide Cervia, un ex militare della Marina ed esperto di guerra elettronica, scomparso da Velletri 24 anni fa si è parlato tanto, senza giungere ad alcuna conclusione. Una sorta di spy-story.
Il film, che è stato in concorso al «Bari International Film Festival», è stato definito «il racconto privato di un’odissea pubblica». Alla proiezione sarà presente il regista Francesco del Grosso e la moglie di Davide Cervia, Marisa Gentile, ancora alla ricerca della verità su suo marito. La serata inaugurale del festival proseguirà con la proiezioni dei cortometraggi in gara per la sezione «Diritti umani». L'appuntamento è nell’arena «Don Tonino Bello» della villa comunale, alle ore 21. [Raffaele Romano]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400