Venerdì 20 Settembre 2019 | 09:50

NEWS DALLA SEZIONE

I controlli
Bari, controlli della Gdf: beccati 159 lavoratori in «nero»

Altamura, Gdf scopre 13 lavoratori in nero in azienda bibite: ora tutti assunti

 
Tempo scaduto
Vaccini, in Puglia 12mila bimbi rischiano l'esclusione da nidi e materne

Vaccini, in Puglia 12mila bimbi rischiano l'esclusione da nidi e materne

 
Gli allenamenti
Lecce-Napoli, differenziato per Meccariello e Dell'Orco

Lecce-Napoli, differenziato per Meccariello e Dell'Orco

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
Le dichiarazioni
Emiliano: «Felice per candidatura Elena Gentile alle primarie del centrosinistra»

Emiliano: «Felice per candidatura Elena Gentile alle primarie del centrosinistra»

 
Nel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
ambiente
Taranto, incendio in impianto autodemolizioni: colonna di fumo nero

Taranto, incendio in impianto autodemolizioni: colonna di fumo nero

 
L'allarme
Xylella, vertice a Roma. Bellanova: «Accelerare investimenti per rilancio»

Xylella, vertice a Roma, Bellanova: «Accelerare investimenti per rilancio»

 
trasporti
Bari - Milano, presentato nuovo treno Frecciagento, cresce il comfort sulla linea Adriatica

Bari - Milano, presentato nuovo treno Frecciagento, cresce il comfort sulla linea Adriatica

 
Nel tarantino
Massafra, nigeriano si denuda in strada e sputa contro le auto di passaggio: arrestato

Massafra, nigeriano si denuda in strada e sputa contro le auto di passaggio: arrestato

 
L'accordo
Polis Avvocati, ecco l'alleanza per lo sviluppo territoriale: parla il penalista Laforgia

Polis Avvocati, ecco l'alleanza per lo sviluppo territoriale: parla il penalista Laforgia

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariI controlli
Bari, controlli della Gdf: beccati 159 lavoratori in «nero»

Altamura, Gdf scopre 13 lavoratori in nero in azienda bibite: ora tutti assunti

 
BrindisiBlitz dei Cc
Oria, catturato rapinatore: era latitante da due mesi

Oria, catturato rapinatore: era latitante da due mesi

 
LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

Martina Franca, asinelli incatenati e feriti: denunciato allevatore

 
PotenzaSul raccordo Potenza-Sicignano
Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

 
MateraTentato omicidio
Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

Matera, lite per le spese del picnic, 31enne accoltella cognato: arrestato

 
BatLa proposta
Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 

i più letti

Bari, «L.ink» in Ateneo il giornalismo è qui e ora

di LEONARDO PETROCELLI
BARI - Quattro giornate per raccontare il giornalismo degli Anni Dieci, capirne le dinamiche tecniche e le strategie aziendali. Perché dai tempi dalle carta, tanto è cambiato. Al punto che perfino la stantia etichetta «2.0» inizia ad invecchiare ed è, ormai, preferibile parlare di «Giornalismo al tempo dell’ePub»
Bari, «L.ink» in Ateneo il giornalismo è qui e ora
di LEONARDO PETROCELLI

BARI - Quattro giornate per raccontare il giornalismo degli Anni Dieci, capirne le dinamiche tecniche e le strategie aziendali. Perché dai tempi dalle carta, tanto è cambiato. Al punto che perfino la stantia etichetta «2.0» inizia ad invecchiare ed è, ormai, preferibile parlare di «Giornalismo al tempo dell’ePub». È questo il sottotitolo che incornicia la seconda edizione del L.ink Festival, organizzato da Pool Magazine e da Laboratori dal Basso, e in scena a Bari, nel Salone degli Affreschi del Palazzo Ateneo, da ieri fino a venerdì. «Ci interessa comprendere – spiega Michele Casella, fra gli ideatori dell’iniziativa, alla quale ha portato il saluto dell’Ordine dei giornalisti il presidente Valentino Losito – lo stato dell’arte di questa professione. Vogliamo analizzare modelli, indagare l’integrazione online-offline, capire come funziona il mercato, approfondire i meccanismi di formazione più efficaci. E se è vero che esistono già master, corsi, percorsi universitari è anche vero che poche volte si riesce a toccare, in modo dinamico, tutti gli aspetti della questione».

La prima giornata è stata quasi un prologo alla successive. Sul tavolo della discussione il rapporto fra giornalismo e mondo dei new media, esplorato, in una tripla sessione di lavoro, dalle relazioni di Christian Rocca, direttore del magazine IL del Sole 24ore, Emanuele Bevilacqua, direttore di Pagina99, Luca Valtorta, direttore di XL di Repubblica. Proprio quest’ultimo ha fornito un prezioso assist alle giornate successive: «Il giornalismo è destinato – osserva Valtorta -, in modo sempre più consapevole ed efficiente, ad occuparsi di specificità ben definite. Bisogna saper comprendere e raccontare dinamiche particolari, senza mai generalizzare raggruppando tutti i segmenti del lavoro in una unico calderone».

Non casualmente, le altre tre giornate del Festival verteranno su ambiti precisamente individuati. Oggi si discuterà – a partire dalle 9 e fino alle ore 19, con una sola interruzione (13-15) - di «Giornalismo e Musica» con i contributi di Stefano Isidoro Bianchi, direttore del magazine BlowUp. Francesco Adinolfi di RadioRai2, e Alessio Bertallot, conduttore radiofonico e televisivo. Domani, invece, toccherà a «Giornalismo e Design». A salire sul palco dei relatori saranno Giovanni Anceschi, fondatore del Gruppo T, l’artista Antonio Barrese, e, in un’unica sessione, dalle 11 alle 13, Vincenzo Recchia, Giuseppe Morea e Italo Spada. Chiude la carrellata il programma di venerdì, giornata conclusiva della manifestazione, dedicata a «Giornalismo e Audiovisivo» e arricchita dagli interventi di Pietra Detassis, direttrice di Ciak, Gianni Canova, e Giancarlo Zappoli, direttore di MyMovies.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie