Giovedì 16 Settembre 2021 | 22:00

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Condannate guardie giurate per il furto dei bagagli all'aeroporto di Brindisi

BRINDISI – Due guardie giurate sono state condannate ad un anno e a 14 mesi di reclusione (pena sospesa) e un’altra ha patteggiato una pena ad un anno e dieci mesi di reclusione nel processo per i furti nei bagagli dei viaggiatori in transito all’aeroporto di Brindisi. Tutte sono accusate a vario titolo di furti, tentati furti e peculato
Condannate guardie giurate per il furto dei bagagli all'aeroporto di Brindisi
BRINDISI – Due guardie giurate sono state condannate ad un anno e a 14 mesi di reclusione (pena sospesa) e un’altra ha patteggiato una pena ad un anno e dieci mesi di reclusione nel processo per i furti nei bagagli dei viaggiatori in transito all’aeroporto di Brindisi. Tutte sono accusate a vario titolo di furti, tentati furti e peculato. Due guardie giurate, entrambe donne, sono state condannate al termine di un processo con rito abbreviato: sono Cinzia Angolano, di 34 anni, (un anno) e Antonella Negro, 26 anni, (un anno e due mesi). A loro il gup Maurizio Saso ha concesso la sospensione condizionale e la non menzione. Un altro vigilante, Donato Tasco, di 47 anni, ha invece patteggiato una pena di un anno e dieci mesi.

L'inchiesta condotta dal pm Milto Stefano De Nozza, portò all’arresto di otto persone nell’aprile del 2012. Erano in tutto nove gli indagati, due dei quali hanno già patteggiato la pena. Altri quattro vigilanti affronteranno il processo con rito ordinario a partire dal 2 aprile prossimo.

Dieci gli episodi contestati nel periodo tra il 2009 e il 2011. Una microcamera fu piazzata dagli agenti della polizia di frontiera all’interno di una stanza dell’aeroporto dedicata ai controlli di sicurezza. Il primo episodio accertato è il furto di 12.000 euro dal bagaglio di un viaggiatore cinese. Tra gli oggetti prelevati anche orecchini, un telefonino, un profumo, un caricabatterie e un tablet. Venivano rubati, a quanto fu appurato, anche generi alimentari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie