Lunedì 27 Settembre 2021 | 16:30

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Fuma in aereo e al Terminal trova la Polizia

di CARLO STRAGAPEDE
BARI - Si è nascosto nella toilette dell’aereo Bari-Roma Ryanair e si è acceso beatamente una sigaretta, nonostante gli assistenti di volo, prima del decollo, avessero ricordato a tutti i passeggeri, come sempre, che nell’apparecchio è assolutamente vietato fumare. All’atterraggio a Ciampino, è stato prelevato dai poliziotti chiamati dal comandante. Ora rischia tre mesi di arresto, convertibili in ammenda
Fuma in aereo e al Terminal trova la Polizia
di CARLO STRAGAPEDE

BARI - Si è nascosto nella toilette dell’aereo Bari-Roma Ryanair e si è acceso beatamente una sigaretta, nonostante gli assistenti di volo, prima del decollo, avessero ricordato a tutti i passeggeri, come sempre, che nell’apparecchio è assolutamente vietato fumare. All’atterraggio a Ciampino, è stato prelevato dai poliziotti chiamati dal comandante. Ora rischia tre mesi di arresto, convertibili in ammenda. Infatti fumare in aereo è un reato, stabilito dall’articolo 1231 del codice del la navigazione.

Protagonista della pericolosa bravata un giovane dall’accento barese, sui trent’anni, che indossava occhiali da sole, il cappellino della Lazio e la sciarpa pure biancoceleste recante la scritta «Irriducibili». Con un gruppo di cinque o sei amici, anche loro vestiti con i colori laziali, era diretto a Roma presumibilmente per assistere al derby dell’Olimpico. Aveva preso l’aereo partito alle 9,35 dal «Karol Wojtyla» di Palese. È accaduto dopo circa mezz’ora dal decollo.
Secondo le testimonianze, lo steward è intervenuto inizialmente per redarguire il tifoso che passeggiava su e giù nel cor ridoio dell’aereo manco lo avesse scambia to per un pullman. «Si sieda, per cortesia». L’altro gli ha risposto: «Devo andare in bagno». «Prego». Dopo pochi minuti è uscito dalla toilette lasciando una inconfondibile scia di fumo. Lo stesso steward gli ha con testato la violazione tra la costernazione degli altri passeggeri. Il fumatore allora si è andato a sedere in fondo alla fusoliera.

Durante l’atterraggio, mantenendo atteggia mento strafottente, si è rifiutato di allacciare la cintura ed è stato ripreso ancora una volta. A destinazione, i poliziotti sono saliti a bordo e lo hanno prelevato. Lui non ha opposto resistenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie