Mercoledì 19 Febbraio 2020 | 14:08

NEWS DALLA SEZIONE

giudiziaria
Processo escort: a Bari chiese tre condanne e un non luogo a procedere

Processo escort: a Bari chiese tre conferme di condanna e un non luogo a procedere

 
le indiscrezioni
Coronavirus, i pugliesi sulla nave «Diamond Princess». Marittimo biscegliese: «Resto qui»

Coronavirus, i pugliesi sulla nave «Diamond Princess». Marittimo biscegliese: «Resto qui»

 
chiamato 'cipollotto'
Foggia, trovato piccolo ordigno vicino a una scuola: intervenuti gli artificieri

Foggia, trovato piccolo ordigno vicino a una scuola: intervenuti gli artificieri

 
nel Leccese
Alezio, cc trovano quasi un chilo di marijuana nascosta fra i rovi

Alezio, cc trovano quasi un chilo di marijuana nascosta fra i rovi

 
calcio lucano
Eccellenza, daspo per 8 tifosi del Rotonda: petardi in campo limitarono visuale di gioco

Eccellenza, daspo per 8 tifosi del Rotonda: petardi in campo limitarono visuale di gioco

 
serie a
Il Lecce ha i piedi puntati. Lucioni: «Dal Torino in giù è una lotta per non retrocedere»

Il Lecce ha i piedi puntati. Lucioni: «Dal Torino in giù è una lotta per non retrocedere»

 
nel Foggiano
Cerignola, estorce 10mila euro alla madre per comprare la droga: arrestato

Cerignola, estorce 10mila euro alla madre per comprare la droga: arrestato

 
L'intervista
«La borghesia si mobiliti per salvare la Gazzetta», l'iniziativa di Ugo Patroni Griffi

«La borghesia si mobiliti per salvare la Gazzetta», l'iniziativa di Ugo Patroni Griffi

 
controlli della gdf
Lecce, mezza tonnellata di droga nel vano di uno scafo, in casa armi e munizioni: un arresto

Lecce, mezza tonnellata di droga nel vano di uno scafo, in casa armi e munizioni: un arresto

 
Le regionarie
Regionali Puglia, 92 aspiranti consiglieri regionali del M5S

Regionali Puglia, 92 aspiranti consiglieri regionali del M5S

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barigiudiziaria
Processo escort: a Bari chiese tre condanne e un non luogo a procedere

Processo escort: a Bari chiese tre conferme di condanna e un non luogo a procedere

 
Potenzacommercio
Nutella Biscuits da Balvano a Berlino: pronto il debutto sul mercato tedesco

Nutella Biscuits da Balvano a Berlino: pronto il debutto sul mercato tedesco

 
Foggiachiamato 'cipollotto'
Foggia, trovato piccolo ordigno vicino a una scuola: intervenuti gli artificieri

Foggia, trovato piccolo ordigno vicino a una scuola: intervenuti gli artificieri

 
Leccenel Leccese
Alezio, cc trovano quasi un chilo di marijuana nascosta fra i rovi

Alezio, cc trovano quasi un chilo di marijuana nascosta fra i rovi

 
BrindisiNel Brindisino
Francavilla F.na, ruba in un forno e tenta furto in un liceo: arrestato 27enne

Francavilla F.na, ruba in un forno e tenta furto in un liceo: arrestato 27enne

 
Batnel nordbarese
Andria, armi da guerra per vendicare il padre boss ammazzato l'anno scorso: arrestati in 2

Andria, armi da guerra per vendicare il padre boss ammazzato l'anno scorso: arrestati in 2

 
MateraL'inchiesta
Sanitopoli lucana, ex governatore Marcello Pittella rinviato a giudizio

Sanitopoli lucana, a giudizio ex governatore Pittella: con lui anche ex dg Asl Bari

 

i più letti

Cannabis terapeutica la Regione Puglia vara la legge all'unanimità Parte la sperimentazione

BARI – In Puglia sarà possibile usufruire della cannabis e dei suoi derivati per motivi terapeutici. Lo ha deciso all’unanimità il Consiglio regionale che ha approvato la legge sulle "modalità di erogazione dei farmaci e dei preparati galenici magistrali a base di cannabinoidi per finalità terapeutiche". Il testo, composto da 7 articoli, disciplina l'uso dei farmaci cannabinoidi a partire dal piano terapeutico predisposto dal medico specialista del servizio sanitario regionale. Soddisfatta l’assessore regionale alla Sanità, Elena Gentile: "E' una legge che dà ascolto alle attese di tanti malati, affetti da patologie che possono beneficiare da questo tipo di farmaci. Norma costruita con attenzione, confrontando testo con altre normative regionali che hanno già superato il vaglio del governo nazionale su impugnativa per eventuali rilievi di incostituzionalità"
Cannabis terapeutica la Regione Puglia vara la legge all'unanimità Parte la sperimentazione
BARI – In Puglia sarà possibile usufruire della cannabis e dei suoi derivati per motivi terapeutici. Lo ha deciso all’unanimità il Consiglio regionale che ha approvato la legge sulle "modalità di erogazione dei farmaci e dei preparati galenici magistrali a base di cannabinoidi per finalità terapeutiche". Il testo, composto da 7 articoli, disciplina l'uso dei farmaci cannabinoidi a partire dal piano terapeutico predisposto dal medico specialista del servizio sanitario regionale.
Questo trattamento potrà essere esercitato sia nell’ambito ospedaliero pubblico (o privato accreditato) sia in ambito domiciliare. Alla Regione spetterà monitorare l’andamento del trattamento del dolore cronico e promuovere aggiornamenti per gli operatori sanitari interessati. La Giunta regionale dovrà emanare gli indirizzi attuativi della legge, al fine di garantire l’omogeneità nell’erogazione dei farmaci.   La scelta del Consiglio regionale pugliese è in sintonia con quanto già deliberato da diverse altre Regioni come Abruzzo, Emilia, Lazio Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana e Veneto.

INTRONA: LEGGE CORAGGIOSA
Per il presidente dell’Assemblea legislativa pugliese, Onofrio Introna, la legge sulla legalizzazione della cannabis ad uso terapeutico approvata oggi è "una legge avanzata e coraggiosa, che segue una scelta matura della Puglia, adottata insieme ad altre Regioni ed una sperimentazione accurata, attuata in un ospedale pubblico salentino". "Siamo così – ha detto – accanto ai cittadini più sofferenti. Sotto stretto controllo medico, la cannabis cessa di essere una droga e diventa un presidio sanitario, come altre sostanze stupefacenti trattate per l’uso farmacologico".

Soddisfatta l’assessore regionale alla Sanità, Elena Gentile: "E' una legge che dà ascolto alle attese di tanti malati, affetti da patologie che possono beneficiare da questo tipo di farmaci. Norma costruita con attenzione, confrontando testo con altre normative regionali che hanno già superato il vaglio del governo nazionale su impugnativa per eventuali rilievi di incostituzionalità". Un ringraziamento per la sensibilità dimostrata con l’approvazione è arrivato dal presidente del gruppo consiliare Sel, Michele Losappio, primo firmatario della proposta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie