Venerdì 30 Luglio 2021 | 13:10

NEWS DALLA SEZIONE

Gli ultimi dati
Puglia, Covid: 248 nuovi casi e nessun morto

Puglia, Covid: 248 nuovi casi e nessun morto

 
Domiciliari
Potenza, vuole pascoli solo per sé e perseguita gli altri pastori: arrestato

Potenza, vuole pascoli solo per sé e perseguita gli altri pastori: arrestato

 
un bitontino e un barese
Rosa Marina, denunciati gestore e titolare di bar e lido

Rosa Marina, denunciati gestore e titolare di bar e lido

 
Chiuse le indagini
Bari, evasione fiscale: confiscati ville e yacht a imprenditore caseario

Bari, evasione fiscale: confiscati ville e yacht a imprenditore caseario

 
Maxi-operazione della Finanza
Foggia, Falsi contratti di lavoro e di locazione di immobili per ottenere il rinnovo o il rilascio di permessi di soggiorno

Foggia, falsi contratti di lavoro e di locazione di immobili per ottenere permessi di soggiorno

 
Velocità da limitare
Puglia, autovelox nella settimana dal 2 al 7 agosto

Puglia, autovelox nella settimana dal 2 al 7 agosto

 
Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 
L'Irccs di San Giovanni Rotondo
Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

 
Tokyo 2020
Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

 
covid
Puglia, vaccini possibili anche in farmacia

Puglia, vaccini possibili anche in farmacia

 
L'allarme
Incendio doloso a Gravina: le drammatiche immagini

Incendio doloso a Gravina: le drammatiche immagini

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceOperazione dei carabinieri
Lecce, la droga conservata nei barattoli di vetro

Lecce, la droga conservata nei barattoli di vetro

 
HomeDomiciliari
Potenza, vuole pascoli solo per sé e perseguita gli altri pastori: arrestato

Potenza, vuole pascoli solo per sé e perseguita gli altri pastori: arrestato

 
PotenzaSei guarigioni
Basilicata, effettuate 4.861 vaccinazioni

Basilicata, effettuate 4.861 vaccinazioni

 
TarantoAllarme
Taranto, pensionato esce a piedi da villaggio di Ginosa Marina e scompare

Taranto, pensionato esce a piedi da villaggio di Ginosa Marina e scompare - RITROVATO

 
Batcontrolli sul litorale
Bisceglie, tentato furto di una scooter: due arresti

Bisceglie, tentato furto di una scooter: due arresti

 
BrindisiTokyo 2020
Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

 

i più letti

Taranto, l'Arpa dà parere negativo sull'inceneritore previsto al rione Tamburi

di MIMMO MAZZA
TARANTO - L’Arpa dice stop alla procedura di rilascio dell’autorizzazione integrata ambientale alla società Ecodì srl che intende realizzare un nuovo inceneritore di rifiuti pericolosi e non pericolosi, in contrada Santa Chiara, a ridosso degli stabilimenti di Ilva, Cementir ed Eni. La società possiede già dal 1998 un impianto destinato allo stoccaggio ed incenerimento di rifiuti pericolosi e non pericolosi ma ora vuole realizzare un nuovo inceneritore per affiancare quello già esistente in maniera tale da elevare a circa 8.500 tonnellate annue il quantitativo di rifiuti smaltiti
Taranto, l'Arpa dà parere negativo sull'inceneritore previsto al rione Tamburi
di Mimmo Mazza

TARANTO - L’Arpa dice stop alla procedura di rilascio dell’autorizzazione integrata ambientale alla società Ecodì srl che intende realizzare un inceneritore di rifiuti pericolosi e non pericolosi, in contrada Santa Chiara, a ridosso degli stabilimenti di Ilva, Cementir ed Eni.

La società possiede già dal 1998 un impianto destinato allo stoccaggio ed incenerimento di rifiuti pericolosi e non pericolosi ma ora vuole realizzare un nuovo inceneritore per affiancare quello già esistente in maniera tale da elevare a circa 8.500 tonnellate annue il quantitativo di rifiuti smaltiti. L’impianto in questione, in particolare, permette la termodistruzione e lo stoccaggio dei rifiuti provenienti da strutture sanitarie (ospedali e cliniche), da laboratori, ambulatori e studi medici e dentistici, da attività agricole e dalla raccolta differenziata e non dei rifiuti urbani.

L’Arpa, con una nota inviata al commissario prefettizio della Provincia, al sindaco Ezio Stefàno e alla Regione Puglia, solleva però dei dubbi sul progetto, chiedendo esplicitamente la sospensione dell’iter autorizzativo.

Nelle quattro pagine firmate dal direttore scientifico dell’Arpa Massimo Blonda sono numerosi i rilievi compiuti sulla domanda presentata dalla società Ecodì che pure, va rilevato, il 13 gennaio del 2012 aveva incassato il parere favorevole della Regione nella procedura di valutazione di impatto ambientale, tramite determina firmata dal dirigente servizio ecologia Antonio Antonicelli, che ne dichiarò la conformità con il Piano di gestione dei rifiuti della Puglia, e dalla funzionaria del comitato regionale Via Carmen Mafrica, e con il silenzio-assenso di Comune e Provincia.

Secondo l’Arpa, invece, non è stata svolta alcuna valutazione degli impianti della Ecodì riguardo la trattazione delle diossine.

La notizia completa sull'edizione della Gazzetta in edicola o scaricabile qui

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie