Venerdì 22 Febbraio 2019 | 03:17

NEWS DALLA SEZIONE

La polemica
Xylella, Ciampolillo (M5s) contro Centinaio: «I pugliesi non sono drogati»

Xylella, Ciampolillo (M5s) contro Centinaio: «I pugliesi non sono drogati»

 
Il caso
Frana Pomarico, la Regione dà l'ok allo stato d'emergenza

Frana Pomarico, la Regione dà l'ok allo stato d'emergenza

 
L'annuncio
Bari calcio, Cornacchini: «Brienza scenderà in campo contro l'Acireale»

Bari calcio, Cornacchini: «Brienza in campo contro l'Acireale»

 
Serie B
Il Foggia si prepara allo sprint due mesi e mezzo ad alta velocità

Il Foggia si prepara allo sprint due mesi e mezzo ad alta velocità

 
Ambiente
Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

 
L'iniziativa
A Vietri di Potenza se adotti un cane non paghi la Tari

A Vietri di Potenza se adotti un cucciolo dal canile non paghi la Tari

 
Possibili nevicate
Puglia, arriva ondata di gelo dalla Siberia: da domani temperature giù di 10 gradi

Puglia, arriva ondata di gelo dalla Siberia: da domani temperature giù di 10 gradi

 
I fatti nel 2017
Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

 
La decisione
Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

 
A ceglie messapica
Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

 
Trasporti
Treni, Bari crocevia della Puglia: dal 2020 collegamenti dal Salento a Palese

Treni, Bari crocevia della Puglia: dal 2020 collegamenti dal Salento a Palese

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraIl caso
Frana Pomarico, la Regione dà l'ok allo stato d'emergenza

Frana Pomarico, la Regione dà l'ok allo stato d'emergenza

 
GdM.TVIl video appello
Emma «tifa» per Chiara, studentessa di Barletta vittima di un incidente in Spagna

Emma «tifa» per Chiara, studentessa di Barletta vittima di un incidente in Spagna

 
HomeAmbiente
Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

Bari, in arrivo il Treno verde di Legambiente per misurare la qualità dell'aria

 
PotenzaL'iniziativa
A Vietri di Potenza se adotti un cane non paghi la Tari

A Vietri di Potenza se adotti un cucciolo dal canile non paghi la Tari

 
HomeLa decisione
Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

 
BrindisiA ceglie messapica
Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

 
TarantoArrestato pregiudicato
Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

 
FoggiaHanno agito in quattro
Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

 

Bastonano e rapinano una prostituta romena due arresti a Capurso

CAPURSO - I carabinieri della Stazione di Capurso, in provincia di Bari, hanno arrestato N.D.C., 22 anni, e G.D., 18, entrambi di Cellamare, ritenuti responsabili di concorso in rapina e lesioni. I due, a bordo di una moto, hanno avvicinato in contrada 'Marronè, una prostituta romena di 20 anni, e dopo averla minacciata e aggredita con un bastone in metallo, si sono impossessati della borsetta contenente 160 euro in contanti per poi fuggire
Bastonano e rapinano una prostituta romena due arresti a Capurso
CAPURSO - I carabinieri della Stazione di Capurso, in provincia di Bari, hanno arrestato N.D.C., 22 anni, e G.D., 18, entrambi di Cellamare, ritenuti responsabili di concorso in rapina e lesioni. I due, a bordo di una moto, hanno avvicinato in contrada 'Marronè, una prostituta romena di 20 anni, e dopo averla minacciata e aggredita con un bastone in metallo, si sono impossessati della borsetta contenente 160 euro in contanti per poi fuggire.

Fondamentale è stata la segnalazione al 112 da parte della vittima che ha consentito di inviare in zona una pattuglia dell’Arma. I militari, intervenuti sul posto, sono riusciti ad intercettare e bloccare i due a piedi nei pressi della zona industriale del paese mentre tentavano la fuga dopo essersi disfatti della moto.

La successiva perquisizione personale ha consentito di ritrovare l’intera refurtiva mentre la vittima, soccorsa da personale sanitario dell’ospedale di Triggiano, ha riportato lesioni alle mani e alle gambe giudicate guaribili in 7 giorni. I due, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati condotti in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400