Venerdì 26 Febbraio 2021 | 11:28

NEWS DALLA SEZIONE

Area a caldo
Taranto, muore operaio 38 anni dopo malore nello spogliatoio

Taranto, muore operaio 38 anni dopo malore nello spogliatoio

 
L'ordinanza
Bari, pestarono vigili al mercato: in cella 27enne, denunciato il padre. Gip: «Bestiale ferocia»

Bari, pestarono vigili al mercato: in cella 27enne, denunciato il padre. Gip: «Bestiale ferocia»

 
L'annuncio
Vaccini, sindaco Rodi: ora basta, compro 3mila dosi vaccino russo con soldi mia indennità

Vaccini, sindaco Rodi: ora basta, compro 3mila dosi Sputnik con soldi mia indennità

 
Il sequestro
Putignano, a spasso con un etto di cocaina: arrestati due 20enni, denunciata 18enne

Putignano, a spasso con un etto di cocaina: arrestati due 20enni, denunciata 18enne

 
La decisione
Scuola, il Tar dà il via libera alla nuova ordinanza di Emiliano: no a nuovo ricorso

Scuola, il Tar dà il via libera alla nuova ordinanza di Emiliano: no a ricorso genitori

 
In via Crispi
Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

 
Il sindaco
San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

 
L'incontro al Mise
Vaccini, ipotesi sede produzione in Puglia: ma per i bioreattori servono almeno 4 mesi

Vaccini, ipotesi sede produzione in Puglia: ma per i bioreattori servono almeno 4 mesi

 
Il progetto
Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

 
il bollettino
Coronavirus, in Italia crescono i positivi, quasi 20mila, ma record di test, 443mila. Anche 308 vittime

Coronavirus, in Italia crescono i positivi, quasi 20mila, ma record di test, 443mila. Anche 308 vittime

 
La motivazione
Legionella al Policlinico, i giudici sul no all'interdizione: «le linee guida non sono leggi»

Legionella al Policlinico, i giudici sul no all'interdizione: «le linee guida non sono leggi»

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoArea a caldo
Taranto, muore operaio 38 anni dopo malore nello spogliatoio

Taranto, muore operaio 38 anni dopo malore nello spogliatoio

 
BariAlla Zona indistriale
Bari, allarme bomba: evacuata la Motorizzazione dopo telefonata anonima

Bari, allarme bomba: evacuata la Motorizzazione dopo telefonata anonima

 
MateraLa polemica
Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

 
FoggiaL'ìindagine
Licenza Ncc a Vico del Gargano, ma «lavoravano» a Roma: 3 denunciati per truffa

Licenza Ncc a Vico del Gargano, ma «lavoravano» a Roma: 3 denunciati per truffa

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

i più letti

Governo spiega il blitz a Trisaia di Rotondella Barre Usa restano qui

di FILIPPO MELE
ROTONDELLA (MATERA) - «Il materiale nucleare trasportato da Rotondella a Gioia Del Colle lunedì era biossido di uranio (UO2), 1.050 grammi, con uranio totale pari a 920 grammi, con arricchimento non superiore al 91%, per circa 828 grammi di uranio 235. Ed il trasporto è avvenuto secondo le regole internazionali. Le 64 barre del ciclo uranio – torio potrebbero rimanere qui per chissà quanto tempo ancora. Procura di Bari verso l’archiviazione dell’inchiesta
LA CRONACA DI IERI
Governo spiega il blitz a Trisaia di Rotondella Barre Usa restano qui
di FILIPPO MELE

ROTONDELLA (MATERA) - «Il materiale nucleare trasportato da Rotondella a Gioia Del Colle lunedì era biossido di uranio (UO2), 1.050 grammi, con uranio totale pari a 920 grammi, con arricchimento non superiore al 91%, per circa 828 grammi di uranio 235. Ed il trasporto è avvenuto secondo le regole internazionali. Tutto sotto controllo come certificato dall’Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale)». Lo ha reso noto il sottosegretario all’Ambiente, Marco Flavio Cirillo (Pdl), in risposta ad interrogazioni sul caso.

Così, interroganti soddisfatti e Procura di Bari verso l’archiviazione dell’inchiesta aperta sul «transfert». «Le operazioni di trasferimento – ha detto Cirillo alla commissione Ambiente della Camera - sono state effettuate nel rispetto delle prerogative di tutela per l’ambiente e per la sicurezza delle popolazioni. Il materiale trasportato era biossido di uranio».

Ha trovato conferma ufficiale, dunque, il dato anticipato dalla Gazzetta sulla restituzione agli Usa di materiale sensibile e non delle 64 barre di Elk River del ciclo uranio – torio. Che, come si evince da un carteggio su Wikileaks, potrebbero rimanere qui per chissà quanto tempo ancora. Lo scambio di lettere è del febbraio 2006 ed è avvenuto tra l’allora sottosegretario Gianni Letta, uomo di fiducia del premier Silvio Berlusconi, e l’ambasciatore americano a Roma, Ronald Spogli. «L'Ufficio ha accuratamente valutato la tua richiesta – comunicò Spogli a Letta. Purtroppo, il Department of Energy non può accettare il materiale di Elk River».

La notizia completa sull'edizione della Gazzetta in edicola o scaricabile qui

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie