Giovedì 04 Giugno 2020 | 17:37

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Gazzetta del Mezzogiorno, Tribunale Bari si riserva su fallimento

Gazzetta del Mezzogiorno, Tribunale Bari si riserva su fallimento

 
La richiesta
Fase 3, la Basilicata chiede ad Arcuri altri 300mila tamponi

Fase 3, la Basilicata chiede ad Arcuri altri 300mila tamponi

 
operazione gdf
Bari, frode fiscale: sigilli a beni per 3,7mln di euro a società rifiuti

Bari, frode fiscale: sigilli a beni per 3,7mln di euro a società rifiuti Tradeco

 
Post Covid 19
Record di rientri in Puglia: oltre 20mila persone registrate in meno di 24 ore

Record di rientri in Puglia: oltre 20mila persone registrate in meno di 24h. Lopalco: «Potrebbero esserci dei contagiati»

 
Serie A
Lecce calcio, Liverani: «La squadra è pronta a mini campionato da Mondiale»

Lecce calcio, Liverani: «La squadra è pronta a mini campionato da Mondiale»

 
Post coronavirus
Vieste, la costa del Gargano è «Covid free»: niente più contagiati o non ci sono mai stati

Vieste, la costa del Gargano è «Covid free»: niente più contagiati o non ci sono mai stati

 
le nuove date
Mittal, a Taranto ispezione dei commissari ex Ilva dall'8 al 10 giugno

Mittal, a Taranto ispezione dei commissari ex Ilva dall'8 al 10 giugno. Dal 6 giugno 9 settimane di Cig per 8mila operai

 
Il caso
Bari, in 20 protestano davanti Consiglio Regione per parco Costa Ripagnola

Bari, in 20 protestano davanti Consiglio Regione per parco Costa Ripagnola

 
ripresa
Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

 
il bollettino
Coronavirus, in Puglia 4 nuovi casi su 2543 tamponi. 3 decessi a Bari e Taranto

Coronavirus, in Puglia 4 nuovi casi su 2543 tamponi. 3 decessi a Bari e Taranto

 
lavoro
Truffa all'Inps nel Potentino: sedici denunciati

Truffa all'Inps nel Potentino: sedici denunciati

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa richiesta
Fase 3, la Basilicata chiede ad Arcuri altri 300mila tamponi

Fase 3, la Basilicata chiede ad Arcuri altri 300mila tamponi

 
Barioperazione gdf
Bari, frode fiscale: sigilli a beni per 3,7mln di euro a società rifiuti

Bari, frode fiscale: sigilli a beni per 3,7mln di euro a società rifiuti Tradeco

 
FoggiaI provvedimenti
Tre casi di stalking nel Foggiano: tra questi una 26enne che molestava una sua ex amica

Tre casi di stalking nel Foggiano: tra questi una 26enne che molestava una sua ex amica

 
Tarantole nuove date
Mittal, a Taranto ispezione dei commissari ex Ilva dall'8 al 10 giugno

Mittal, a Taranto ispezione dei commissari ex Ilva dall'8 al 10 giugno. Dal 6 giugno 9 settimane di Cig per 8mila operai

 
Materaripresa
Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

 
Leccenel salento
Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

 
BrindisiL'intimidazione
Ostuni, incendiata auto a ex sindaco

Ostuni, incendiata auto in pieno giorno: terzo attentato all' ex sindaco

 

i più letti

«Il gasdotto Tap porterà in Puglia oltre 500 mln»

ROMA – Il gasdotto Tap che arriverà in Puglia non solo non dovrebbe avere ricadute negative sulla sicurezza e il turismo ma porterà forti ricadute sul territorio pugliese in termini economici e occupazionali. Lo ha spiegato il Country manager di Tap, Giampaolo Russo, in audizione davanti alla Commissione industria del Senato. "Secondo uno studio di Nomisma Energia – ha illustrato il manager – il contributo di Tap avrà effetto totale, (diretto, indiretto e indotto) di 290 milioni di euro nella sola fase di costruzione fino al 2018, mentre nei cinquant'anni di fase operativa sarà di altri 380 milioni". A questi numeri bisogna aggiungere i 2.170 posti di lavoro nella fase di costruzione, il maggiore gettito fiscale locale e la possibilità per le imprese del territorio di lavorare con l’azienda.
«Il gasdotto Tap porterà in Puglia oltre 500 mln»
ROMA – Il gasdotto Tap che arriverà in Puglia non solo non dovrebbe avere ricadute negative sulla sicurezza e il turismo ma porterà forti ricadute sul territorio pugliese in termini economici e occupazionali. Lo ha spiegato il Country manager di Tap, Giampaolo Russo, in audizione davanti alla Commissione industria del Senato.

"Secondo uno studio di Nomisma Energia – ha illustrato il manager – il contributo di Tap avrà effetto totale, (diretto, indiretto e indotto) di 290 milioni di euro nella sola fase di costruzione fino al 2018, mentre nei cinquant'anni di fase operativa sarà di altri 380 milioni". A questi numeri bisogna aggiungere i 2.170 posti di lavoro nella fase di costruzione, il maggiore gettito fiscale locale e la possibilità per le imprese del territorio di lavorare con l’azienda.

"Stiamo già facendo un censimento delle imprese della provincia di Lecce per cercare le competenze che ci servono – ha spiegato Russo – per quelle che dovessero averne solo una parte, come ad esempio la saldatura a nastro, offriremo formazione gratuita così che queste possano partecipare ai bandi anche per i lavori in Albania, dove non c'è tessuto industriale per questo tipo di lavoro".

"Senza Tap non c'è hub" è stato questo uno dei passaggi dell’audizione del Country manager di Tap, Giampaolo Russo, davanti alla Commissione industria del Senato.

"Tap rappresenta l’unica modalità di accesso alle risorse del Mar Caspio al mercato italiano e europeo – ha ricordato Russo - per lo sviluppo energetico è infatti fondamentale fare dell’Italia un hub sud europeo, inteso come ponte di ingresso".

"Tap – ha sottolineato inoltre Russo – aumenterà la sicurezza degli approvvigionamenti permettendo di differenziare dal gas algerino e russo che ora sono i principali fornitori del continente".

Il gasdotto, che attraverserà Grecia e Albania, avrà una capacità iniziale di 10 miliardi di metri cubi l’anno con la possibilità di raddoppiare. In Italia le linea toccherà terra a San Foca in Puglia e dovrebbe essere operativa da gennaio 2019.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie