Venerdì 22 Marzo 2019 | 23:10

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione Gibbanza
Bari, sentenze tributarie pilotate: sei condanne, 4 assoluzioni

Bari, sentenze tributarie pilotate: sei condanne, 4 assoluzioni

 
L'incontro
Regionali, vertice del c.sinistra a Bari: «la coalizione cerca unità». Emiliano: «Ora primarie idee»

Regionali, vertice del c.sinistra a Bari: «La coalizione cerca unità». Emiliano: «Chiamerò Vendola»

 
Il concorso
Miglior olio EVO al mondo: la Puglia sale sul podio di «Biol 2019»

Miglior olio extravergine al mondo: la Puglia sale sul podio di «Biol 2019»

 
La foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
Ok alla legge regionale
Puglia, lupi e cinghiali raddoppiati in 10 anni. Coldiretti: «Finalmente indennizzi per i danni»

Puglia, lupi e cinghiali raddoppiati in 10 anni. Coldiretti: «Finalmente indennizzi per i danni»

 
Dopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
La mobilitazione
Xylella, da domani presidio permanente degli agricoltori a Lecce

Xylella, da domani presidio permanente degli agricoltori a Lecce

 
Il caso
Magistrati arrestati, Savasta chiede gli arresti domiciliari

Magistrati arrestati, l'ex pm Savasta chiede i domiciliari

 
Tragedia sfiorata
Scuolabus in fiamme a Milano, tra i carabinieri eroi anche un barese

Scuolabus in fiamme a Milano, tra i carabinieri eroi anche il barese Francesco Citarella

 
Il siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, AM condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
L'appuntamento
Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

 

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiFino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
HomeLa foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
FoggiaDopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
BariAmbiente
Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi ritiro anche con tessera sanitaria

Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi si ritireranno con tessera sanitaria

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, AM condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 

Parte da S.Vito dei Normanni il «Salento Finibus Terrae»

SAN VITO -  Prende il via domani l’XI edizione del «Salento Finibus Terrae», il Festival Internazionale del Cortometraggio. Il debutto è a San Vito dei Normanni, la terra di origine della rassegna (divenuta nel tempo itinerante): si comincia con la proiezione - fuori concorso – di «Razzabastarda», film d’esordio, come regista, di Alessandro Gassman, alla presenza dello stesso attore e regista. L’appuntamento è alle 21,30 nell’arena “don Tonino Bello” della villa comunale sanvitese
Parte da S.Vito dei Normanni il «Salento Finibus Terrae»
SAN VITO -  Prende il via domani l’XI edizione del «Salento Finibus Terrae», il Festival Internazionale del Cortometraggio. Il debutto è a San Vito dei Normanni, la terra di origine della rassegna (divenuta nel tempo itinerante): si comincia con la proiezione - fuori concorso – di «Razzabastarda», film d’esordio, come regista, di Alessandro Gassman, alla presenza dello stesso attore e regista. L’appuntamento è alle 21,30 nell’arena “don Tonino Bello” della villa comunale sanvitese.

Un altro fuori concorso è previsto per la seconda serata, quella di domenica, quando sarà proiettato «Mozzarella stories» di Edoardo De Angelis. Anche in questo caso, è prevista la presenza sia del regista napoletano che di alcuni attori protagonisti, tra i quali Massimiliano Gallo, Giovanni Esposito e Massimiliano Rossi.

I corti in gara avranno il loro spazio a San Vito dei Normanni nelle serate di lunedì, martedì e mercoledì. Poi il festival si trasferirà nel territorio di Fasano.

Il 25 luglio a Savelletri, il 26 a Torre Canne, il 27 alla Selva; chiuderà i battenti nella suggestiva location di Borgo Egnazia domenica 28 luglio. Al gran finale interverranno Maria Sole Tognazzi e Margherita Buy, rispettivamente regista e protagonista del film «Viaggio sola», girato proprio nella struttura fasanese.

Il «Salento Finibus Terrae» è il festival dei grandi numeri. Sono sette le sezioni dedicate a cortometraggi, italiani e stranieri: Diritti Umani, Mondo Corto, Corto Italia, Documentari, Thriller-Noir-Horror, Reelove e Animazione. Quasi 70 cortometraggi provenienti da Germania, Stati Uniti, Spagna, Francia, ma anche Gran Bretagna e San Marino.

Raffaele Romano

La notizia completa sull'edizione della Gazzetta in edicola o scaricabile qui

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400