Mercoledì 22 Maggio 2019 | 01:44

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Bari, figlio di 2 donne: giudice dà l'ok alla trascrizione dell'atto di nascita

Bari, figlio di 2 donne, i giudici: «Ok a trascrizione atto di nascita»

 
La visita del vicepremier
Salvini contestato da Lecce a Bari: «Dacci indietro i 49 mln» «Noi lavoriamo voi fischiate»

Salvini in Puglia: contestazioni e applausi
Gioia, anziana gli dona un crocifisso
Lecce:«Fascista»VD Bari, Zorro in corteo

 
Il naufragio
Norman Atlantic: gup Tribunale Bari ammette 100 nuove parti civili

Norman Atlantic: gup Tribunale Bari ammette 61 nuove parti civili

 
I tubi scambiati
Morirono in 8 per scambio tubi in ospedale: reato va in prescrizione

Castellaneta, 8 morti in ospedale: il reato va in prescrizione

 
Nel tarantino
Martina Franca: torna nella casa vacanze e trova un occupante e lavori in corso

Martina Franca: torna nella casa vacanze e trova un occupante e lavori in corso

 
Sulla Aida Blu
Turista tedesco cade su nave da crociera: Guardia Costiera Bari lo soccorre

Turista tedesco cade su nave da crociera: Guardia Costiera Bari lo soccorre

 
La sentenza
di cosola

Bari, 27 condanne definitive per il clan Di Cosola: 21 anni al fratello del boss

 
Sanità
Politecnico Bari, scacco matto a ictus e infarti: ecco l'app per i consulti a distanza

Policlinico Bari, scacco matto a ictus e infarti: ecco l'app per i consulti a distanza

 
L'operazione
Tratteneva soldi destinati al Comune di Sava: Gdf sequestra 950mila euro di beni a società

Tratteneva soldi destinati al Comune di Sava: Gdf sequestra 950mila euro di beni a società

 
L'ecomostro
Bari, sì al salvataggio Sud Fondi: «Punta Perotti verrà venduta»

Bari, sì al salvataggio Sud Fondi: «Punta Perotti verrà venduta»

 

Il Biancorosso

IL PAGELLONE
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top
Piovanello l'under più in palla

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIngenti danni
Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

 
MateraL'incidente
Montescaglioso, contro tra auto e moto: un morto

Montescaglioso, scontro tra auto e moto: muore un 30enne

 
HomeLa decisione
Bari, figlio di 2 donne: giudice dà l'ok alla trascrizione dell'atto di nascita

Bari, figlio di 2 donne, i giudici: «Ok a trascrizione atto di nascita»

 
TarantoI tubi scambiati
Morirono in 8 per scambio tubi in ospedale: reato va in prescrizione

Castellaneta, 8 morti in ospedale: il reato va in prescrizione

 
BrindisiIl comizio
Ostuni, botta e risposta tra Salvini e i contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

Ostuni, botta e risposta tra Salvini e contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 

i più letti

Cartelle Equitalia? Non notificate per posta

di ANTONIO DE MATTEIS
GALATINA - La cartella esattoriale inviata per posta non ha efficacia. Il Tribunale di Galatina dà ragione ad un ristoratore di Collepasso, che si era visto «notificare» per raccomandata la cartella di pagamento. Secondo i giudici, le Poste non sono abilitate alla notifica. A pesare anche lo spazio bianco lasciato sulla cosiddetta «relata», dove dovrebbe essere indicato il nome di chi consegna l’indesiderato plico. Equitalia dovrà restituire quanto versato dall’imprenditore per evitare il pignoramento
Cartelle Equitalia? Non notificate per posta
di ANTONIO DE MATTEIS

GALATINA - Cartelle esattoriali notificate per raccomandata e per di più in assenza della «relata di notifica»? Ora anche il Tribunale, dopo il pronunciamento di qualche Commissione tributaria, «azzera» l’atto di riscossione. Un’innovativa sentenza civile in tal senso arriva dal giudice monocratico Alessandro Maggiore, del Tribunale di Lecce - sezione distaccata di Galatina - che ha accolto la richiesta di «inesistenza del procedimento di notifica di una cartella di pagamento » avanzata contro Equitalia da Agostino Malorgio, ristoratore di Colle passo attivo a Casarano (difeso dall’avvocato Laura Manta). Ne consegue che Equitalia dovrà restituire al ricorrente la somma che nel frattempo è stata versata per evitare il pignoramento di beni di proprietà.

Una sentenza, dunque, che nella sostanza stabilisce che «non è consentito al Concessionario di estendere l’articolo 26 del Dpr numero 602 del 1973 che indica tassativamente i soggetti che sono abilitati all’espletamento dell’at - tività di notifica della cartella di pagamento e dell’avviso di mora fino al punto da rendere anonimo ed impersonale l’invio della lettera raccomandata».
In altre parole, le Poste non sono tra i soggetti abilitati a tali atti. Non solo: le raccomandate di Equitalia si presentano in bianco nella cosiddetta «relata», lì dove dovrebbe essere indicato il nome di chi effettua la notifica e la qualifica (ufficiale della riscossione, messo notificatore abilitato dal Concessionario, messo comunale o agente della Polizia municipale). E proprio puntando su queste circostanze, l’avvocato Laura Manta ha sostenuto, con riferimenti alla normativa in vigore, come «il semplice invio a mezzo posta e per di più senza la “re l at a di notifica” del messo incaricato renda la notifica inesistente».

Pertanto, per Equitalia, abituata a questo tipo di notifiche per raccomandata, potrebbe essere un duro colpo non tanto per l’importo in questione ma perché se ogni cittadino dovesse sollevare la questione è facile immaginare quante cartelle sarebbero dichiarate nulle e quindi non riscuotibili. Spetta ora ad Equitalia, ovviamente, fare uso delle notifiche secondo normativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400