Sabato 20 Aprile 2019 | 18:12

NEWS DALLA SEZIONE

La vicenda
Diffamò Vendola: Vittorio Sgarbi condannato da Cassazione

Diffamò Vendola: Vittorio Sgarbi condannato da Cassazione

 
In città
Bari: grosso nido d'api in via Salvemini, zona messa in sicurezza

Bari: grosso nido d'api in via Salvemini, zona messa in sicurezza

 
Il caso
Bari, chiude la gioielleria Trizio Caiati in via Sparano: addio a un altro negozio storico

Bari, chiude la gioielleria Trizio Caiati in via Sparano: addio a un altro negozio storico

 
Serie B
Lecce, stai in guardia: il Perugia ha mille risorse

Lecce, stai in guardia: il Perugia ha mille risorse

 
Nel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
Lo scontro
Incidente stradale sulla Terlizzi - Molfetta: muore una ragazza

Incidente sulla Terlizzi-Molfetta, auto si ribalta: muore una ragazza

 
Le festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
La storia a lieto fine
Dall'Argentina al trullo di Locorotondo: anziano migrante ritrova le sue radici

Dall'Argentina al trullo di Locorotondo: anziano migrante ritrova le sue radici

 
Il caso
Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

 
Il caso
Metaponto, occupazione abusiva: sequestrato un camping

Metaponto, occupazione abusiva: sequestrato area adiacente a camping

 
Il caso
Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIn città
Bari: grosso nido d'api in via Salvemini, zona messa in sicurezza

Bari: grosso nido d'api in via Salvemini, zona messa in sicurezza

 
LecceNel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
HomeLe festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
BrindisiIl caso
Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
GdM.TVOperazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 
TarantoL’edificio è in piazza Ebalia
Ex sede Banca d’Italia a Taranto: c’è chi vuole comprarla

Ex sede Banca d’Italia a Taranto: c’è chi vuole comprarla

 

Rimborsi Basilicata Indagini chiuse gli indagati sono 42 Tutti i nomi degli indagati De Filippo: mi dimetto

POTENZA - A conclusione del consiglio regionale di oggi, che si è riunito per la prima volta dopo la bufera giudiziaria sui rimborsi, sono stati notificati gli atti di conclusione indagini da parte della Procura della Repubblica di Potenza. In totale sono 42 gli indagati, tra attuali ed ex consiglieri regionali. Coinvolta anche tutta la giunta regionale compreso il governatore dimissionario, Vito De Filippo, e il presidente del consiglio regionale, Vincenzo Santochirico
Ed è già scontro tra giudici: Pm impugnano decisioni del Gip che aveva revocato i divieti di dimora
Rimborsi Basilicata Indagini chiuse gli indagati sono 42 Tutti i nomi degli indagati De Filippo: mi dimetto
POTENZA - A conclusione del consiglio regionale di oggi, che si è riunito per la prima volta dopo la bufera giudiziaria sui rimborsi, sono stati notificati gli atti di conclusione indagini da parte della Procura della Repubblica di Potenza. In totale sono 42 gli indagati, tra attuali ed ex consiglieri regionali. Coinvolta anche tutta la giunta regionale compreso il governatore dimissionario, Vito De Filippo, e il presidente del consiglio regionale, Vincenzo Santochirico.

Tra le persone a cui verrà consegnato l’avviso di chiusura delle indagini preliminari vi sono – come si era già appreso nelle scorse settimane – anche lo stesso De Filippo (il governatore dimissionario del Pd è coinvolto per l’acquisto di francobolli) e il presidente del Consiglio lucano, Vincenzo Santochirico (Pd, indagato per l'acquisto di giornali).

Inoltre sono indagati anche tutti i componenti della giunta nominata da De Filippo pochi minuti prima di dimettersi lo scorso 24 aprile: si tratta degli assessori Marcello Pittella (Pd), Attilio Martorano (esterno), Nicola Benedetto (Centro democratico), Luca Braia (Pd) e Roberto Falotico (Udc).
Nell’elenco degli indagati ci sono anche gli ex assessori dimissionari dopo i domiciliari dello scorso 24 aprile, Vincenzo Viti (Pd, che si è dimesso anche da consigliere) e Rosa Mastrosimone (Idv, esterno), che furono arrestati insieme a Nicola Pagliuca (ex capogruppo del Pdl, ora consigliere e indagato). Tutti sono tornati in libertà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400