Venerdì 20 Settembre 2019 | 16:16

NEWS DALLA SEZIONE

Denunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 
Nel Brindisino
Falchi, gufi, gabbiani e volpi: liberati 60 esemplari a Torre Guaceto

Falchi, gufi, gabbiani e volpi: liberati 60 esemplari a Torre Guaceto

 
Il Riesame
Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

 
Operazione Ps e vigili
Ceglie Messapica, casa-fortezza protetta da telecamere: preso pusher

Ceglie Messapica, casa-fortezza protetta da telecamere: preso pusher

 
Scuola
Brindisi, troppe assenze: bocciata dai prof, riammessa dai giudici

Brindisi, troppe assenze: bocciata dai prof, riammessa dai giudici

 
Cosimo Stano
Manduria, pestarono a morte anziano: chiesta messa alla prova per due minori

Manduria, pestarono a morte anziano: chiesta messa alla prova per due minori

 
La cantante
Emma, costretta a fermarsi per motivi di salute: «Succede e basta»

Emma, costretta a fermarsi per motivi di salute: «Succede e basta»

 
Negli ospedali
Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

 
In via Bagnante
Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

 
Preso da Polstrada
San Severo, furgone a zig zag su A/14, denunciato 55enne milanese: era ubriaco

San Severo, furgone a zig zag su A/14, denunciato 55enne: era ubriaco

 
Dalla Gdf
Taranto, vendite on line frodando il fisco: sequestrati beni per 20 milioni

Taranto, vendite on line evadendo il fisco: sequestrati beni per 20 milioni

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

Il Bari si dà una mossa: mini-ciclo per la svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 
MateraL'iniziativa
Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

 
TarantoIl Riesame
Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 
BariNegli ospedali
Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

Monopoli e Molfetta, i furbetti del cartellino: in arrivo 20 licenziamenti

 
FoggiaIn via Bagnante
Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

Foggia maxi rissa in centro con mazze e spranghe: sette arresti e due feriti

 
PotenzaIspettorato
Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

Lavoro nero, controlli nel Metapontino: trovati 11 «irregolari»

 
LecceNel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 

i più letti

lo scandalo

Ferrovie Sud-Est verso il baratro
continua a comprare nuovi treni

di MASSIMILIANO SCAGLIARINI


BARI - Solo un mese fa tremavano di fronte al rischio di non veder pagati stipendi e tredicesime. E mentre il ministero delle Infrastrutture, incalzato dalla Regione, tentava di salvare l’azienda, la Sud-Est continuava a spendere soldi: 5 nuovi treni elettrici, di nuovo dalla Polonia, con l’opzione per comprarne altri 10 entro il 2020. Treni che, essendo oggi l’elettrificazione tutt’altro che completa, non sono nemmeno strettamente necessari.


Le Sud-Est, insomma, non finiscono mai di stupire. Il 10 dicembre il fabbricante austriaco Newag ha dato notizia alla stampa specializzata della firma con Sud-Est di un contratto per la fornitura di 5 treni elettrici Impuls, al costo di 20 milioni, nell’ambito di un accordo quadro che prevede la fornitura massima di 15 treni in 5 anni per una spesa complessiva 60 milioni. Newag prevede di fornire i primi 5 convogli entro dicembre 2016: dovrebbero essere utilizzati sulla rete barese di Sud-Est, su cui i lavori di elettrificazione sono in corso. Ma i nuovi impianti non saranno pronti prima di due anni. Se tutto andrà bene.


Dietro l’acquisto degli ennesimi treni polacchi - il cda uscente, consultato sul punto, ha detto di non saperne assolutamente nulla - c’è però un’altra storia emblematica di come andavano le cose nella più grande ferrovia concessa d’Italia. Nel 2014 la Sud-Est aveva lpubblicato un appalto per l’acquisto di 5 elettrotreni a tre se omologati, con opzione per altri 10. Alla gara hanno partecipato in due. A novembre 2014, però, la commissione decideva di escludere la Newag sostenendo la mancanza tra i documenti di una «dichiarazione di conformità» dell’offerta presentata. La società polacca ha presentato ricorso al Tar di Bari, dove la Sud-Est non si è nemmeno costituita. I giudici amministrativi hanno accolto il ricorso, Newag è stata riammessa ed ha portato a casa il contratto.


Non è la prima volta che Sud-Est pesca treni in Polonia. Dalla Polonia arrivano gli Atr-220 di Pesa, su cui c’è un’indagine della Procura di Bari che ipotizza la truffa ai danni dello Stato. Polacca è la società che ha organizzato la vendita alle Sud-Est delle carrozze di seconda mano comprate in Germania e ristrutturate in Croazia: una società che secondo la Finanza è una scatola vuota, capace però di percepire più di 11 milioni di commissioni su carrozze che - sempre secondo l’accusa, tutta da riscontrare in giudizio - sarebbero state pagate il doppio rispetto al valore reale.


Ma intanto la Sud-Est ha accumulato debiti per 310 milioni di euro, e in questa situazione di stasi si limita a pagare stipendi e carburanti. L’idea, nel 2014, è che gli Atr-220 (diesel) sarebero stati spostati sulla rete salentina una volta terminata l’elettrificazione di quella barese. Ma oggi la «catenaria» non è ancora operativa in quanto non completata, quando saranno finiti i lavori dovrà essere collaudata, poi saranno necessarie le prove di collaudo dei nuovi treni e il personale dovrà essere abilitato alla condotta. Nonostante i 70 milioni promessi dal governo con la legge di Stabilità, la Sud-Est è un transatlantico che affonda. Ma l’orchestra, a bordo, continua a suonare come se niente fosse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie