Domenica 19 Settembre 2021 | 17:08

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Maroni: «La Finanziaria non ha copertura»

Il ministro del Welfare ha spiegato che nel maxiemendamento non c'è copertura per la previdenza complementare del 2005. «Nelle ultime tre finanziarie non c'era stato un cedimento così vistoso come questa volta, ma la colpa non è di Siniscalco». Ha ragione Montezemolo a parlare di crisi profonda
Roberto Maroni: «La Finanziaria non ha copertura» ROMA - «Il ministero dell'economia ci ha fatto sapere che nel maxiemendamento non c'è copertura per la previdenza complementare del 2005. Nonostante le reiterate assicurazioni fatte fino all'altro ieri. Penso che sia incomprensibile e ne prendo atto. Ma tutto ciò mi convince che questa finanziaria è sempre peggio». Lo ha detto il ministro del Welfare Roberto Maroni.

Visibilmente deluso dalla mancata copertura della previdenza 2005 nel maxiemendamento alla finanziaria, Maroni ha sottolineato come «anche le oltre due ore di incontro che ho avuto ieri con l'Abi su questo tema, sono diventate inutili». Sulla mancata copertura ha ripetutamente sottolineato che «le ragioni sono incomprensibili».

Attraverso le pagine di un quotidiano nazionale il ministro ha poi dichiarato la sua vicinanza concettuale con il presidente di Confindustria rispetto «ad alcuni esponenti della maggioranza» sull'allarme lanciato da Montezemolo sulla crisi che sta attraversando il paese e che sarebbe la più grave dal dopoguerra.
«Succede - continua Maroni - che negli ultimi tre giorni è crollata la diga del rigore, nonostante gli sforzi del ministro Siniscalco e la resistenza della Lega. Si sta assistendo ad un assalto alla diligenza come non si verificava da anni».
«Ci si illude - aggiunge il ministro del Welfare - chi pensa che erogando un po' di assistenza si possano vincere le elezioni. Così può aumentare solo il nostro disagio. Mi limito - conclude Maroni - a denunciare che nelle ultime tre finanziarie non c'era stato un cedimento così vistoso come questa volta, ma la colpa non è di Siniscalco».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie