Martedì 21 Settembre 2021 | 01:14

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

A Torino si laurea il primo dottore in etologia. Vantaggi per i nuovi iscritti

Da quest'anno gli studenti possono frequentare anche il master in Ethologie presso l'università Parigi13 e conseguire un titolo riconosciuto anche in Francia
Vespa TORINO - Con uno studio sulle cure parentali nelle vespe domani dall'Università di Torino uscirà il primo laureato d'Italia in etologia. E' dal novembre del 2002 che la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali ha attivato una laurea specialistica in etologia dal titolo «Evoluzione del comportamento animale e dell'uomo», coordinata dalla professoressa Cristina Giacoma.
L'importanza delle ricerche di base in etologia e delle loro potenziali ricadute applicative è sempre più riconosciuta e ha valso l'attribuzione del premio Nobel per la Medicina e fisiologia nel 1973 ai tre naturalisti che hanno posto le basi teoriche e metodologiche della disciplina: Lorenz, Tinbergen e von Frisch.
L'obiettivo del corso di studi è preparare un etologo professionista in grado di studiare l'evoluzione del comportamento degli animali e dell'uomo e la loro interazione. Da quest'anno gli studenti che si iscrivono alla Laurea specialistica possono frequentare anche il master in Ethologie presso l'università Parigi13 e conseguire un titolo riconosciuto anche in Francia. Per accedere al corso di laurea è necessario essere in possesso della laurea triennale in Scienze Naturali (che rappresenta la laurea con accesso diretto, senza debiti formativi) oppure di altra laurea triennale come Scienze Biologiche, Psicologia, Veterinaria ed Agraria, delle quali possano essere riconosciuti numerosi crediti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie