Mercoledì 22 Settembre 2021 | 09:48

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Commercio, calano le vendite

A settembre terza flessione consecutiva della domanda: -2% su base annua rispetto allo stesso mese del 2003. Flessione della fiducia dei cosumatori
Spesa supermercato ROMA - A settembre, secondo i dati resi noti dall'Istat, le vendite del commercio al dettaglio subiscono una nuova flessione, la terza consecutiva, registrando un meno -2% rispetto allo stesso mese del 2003. Il calo rispetto al mese precedente, invece, è stato dello 0,2%. Le vendite dei prodotti alimentari hanno fatto registrare un calo dello 0,2% su base congiunturale e del 2,1% su base annua, mentre quelle dei prodotti non alimentari hanno registrato una variazione mensile negativa dello 0,3% e dell'1,9% rispetto a dodici mesi prima. Il calo di settembre risulta più forte per le imprese che operano su piccole superfici, con un -2,6% annuo, ma il valore delle vendite scende nuovamente anche per la grande distribuzione, che registrano un -1,3%. Sulla media dei primi tre trimestri, aggiunge l'Istat, si registra un calo dell'1,1% per le piccole superfici, contro una crescita dell'1,4% nella grande distribuzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie